Nuova Fiat 500 Abarth in arrivo? Modello davvero rivoluzionario (VIDEO)

In attesa del rilancio con nuovi modelli, Abarth è pronta a debuttare con una nuova Fiat 500. E sarà una vera rivoluzione rispetto al passato.

Dici Fiat e dici auto per tutti. Dalla 500, adatta a chi si muove nel traffico di tutti i giorni come la Panda, alla 500X per le famiglie, così come la Tipo, fino ad arrivare al Doblò, furgone per chi lavora in imprese. Insomma il marchio italiano è davvero quello che copre le esigenze di ogni tipo di clientela. Anche quelli più esigenti, che da un’auto vogliono le prestazioni. Esistono infatti diversi modelli con potenze maggiorate per regalare emozioni sportive ai propri affezionati clienti. Ma a dire il vero da sempre il lato sportivo delle vetture Fiat è curato da un altro marchio, ormai storico, che è Abarth.

Fiat 500 Abarth (AdobeStock)
Fiat 500 Abarth (AdobeStock)

L’Abarth, fondata il 31 marzo 1949 dall’ingegnere italo-austriaco Carlo Abarth e dal pilota Guido Scagliarini, ha quasi da subito legato il suo nome a quello di Fiat. Nata come scuderia sportiva, improntata alla produzione di autovetture sportive di piccola cilindrata, deve il suo successo soprattutto alle marmitte omonime, prodotte per l’elaborazione di diverse vetture del marchio italiano e non solo.

Oggi è diventata una società controllata al 100% dal gruppo Stellantis e a partire dal 2007 ha subìto un ampio piano di ristrutturazione e rilancio. Oggi si occupa della produzione e commercializzazione di versioni sportive ed elaborazioni di vetture FIAT, in particolare della 500. I nuovi piani aziendali di Stellantis però, seppur ancora non ufficiali, vogliono che i marchi italiani vengano ora rilanciati in maniera decisa sul mercato europeo. Per Fiat, Lancia e Alfa Romeo ci sarà un vero riscatto, con diversi modelli già programmati da qui al 2028, con un passaggio inevitabile dai motori termici a quelli elettrici, con un “interregno” dell’ibrido che per alcune vetture è già iniziato.

Abarth, in arrivo una 500 tutta nuova

A quanto pare in questa politica di rinascita è incluso anche il marchio Abarth, che dopo anni potrebbe vedere ampliata la propria gamma di offerte. I fan sognano da tempo infatti altri modelli con il celebre marchio sportivo, vedi la Panda. Ma intanto si continua con la 500 e una delle prossime novità pronte a debuttare è davvero incredibile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Abarth_Official (@abarth)

Infatti da sempre Abarth è sinonimo di motori potenti, dal suono inconfondibile. Ma quella che sta per nascere è una primizia storica. Infatti il celebre marchio ha deciso di far debuttare sul mercato la versione sportiva della 500E, ossia la Abarth 500 elettrica. Presentata in un’immagine sui social, la vettura si differenzierà da quella a marchio Fiat per un look più aggressivo e un’esperienza di guida più sportiva, come da tradizione.

I cambiamenti stilistici visibili nell’anteriore includono un nuovo paraurti con una presa d’aria inferiore a nido d’ape in tinta con la carrozzeria, la scritta Abarth al posto del badge 500, un sottile logo sul cofano e un nuovo colore della vernice, un verde davvero “scioccante”. Non ci sono foto del posteriore dell’Abarth elettrica, tuttavia nelle ultime ore sono apparsi dei video che hanno colto la vettura spia per le strade, intenta a mettere su chilometri prima del lancio ufficiale che ci sarà a breve.

Per ora non si sa molto delle caratteristiche tecniche di questa vettura, ma i media specializzati parlano di un motore che permetterà a questa vettura di coprire gli 0-100 km/h in meno di sette secondi e una velocità massima di oltre 160 km/h. Quanto all’addio dei motori termici, i fan non sono così contenti ma a quanto pare l’Abarth ha in serbo una sorpresa. Infatti sta offrendo la possibilità di decidere il suono artificiale che emetterà la vettura, tramite la pagina ufficiale Instagram. La scelta va dal suono Next Track, molto simile a quello di una monoposto di Formula E, a quello Rock ‘N Roar, più rude, fino al Cyber Fun, decisamente più digitale, quasi a ricordare il mondo dei videogames. Ma non è detto che le opzioni possano essere tutte sul modello e selezionabili di volta in volta dal guidatore.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news