Nuova Renault Scenic in arrivo nel 2024? Ecco cosa ci aspetta (VIDEO)

Dopo un Salone di Parigi particolarmente ricco di novità, la Renault è pronta a lanciare nel 2024 anche la nuova Scenic. Ed è una sorpresa.

Il mondo dell’auto è sempre più in fermento per questa rivoluzione elettrica che ormai è in atto da almeno un paio di stagioni. Nell’ultimo Salone di Parigi sono stati tanti i marchi che hanno presentato al pubblico la loro visione del futuro e i progetti votati a questa nuova filosofia green, con un occhio anche alla mobilità. Ovviamente grande attenzione era soprattutto sui marchi di casa, quelli francesi, a partire dalla Renault, che ha deciso di mostrare alcuni modelli solo intravisti sui social e anche alcune novità che stanno per entrare in produzione.

Il logo Renault (ANSA)
Il logo Renault (ANSA)

La Losanga ha mostrato una anteprima della nuova Renault 4, che in pratica reinterpreta il modello prodotto dal 1961 al 1992 in versione crossover leggero. Un modo speciale per festeggiare i 25 anni del raid automobilistico solidale 4L Trophy e per mostrare al pubblico il futuro SUV 100% elettrico del segmento B, che sarà commercializzato nel 2025. Un’auto questa che segue la medesima filosofia che ha dato vita alla rivisitazione della Renault 5, che è attesa sul mercato nel 2024.

In parallelo, è stata presentata la versione passeggeri del Kangoo E-Tech elettrico e la SUV ibrida Austral, che ha sostituito il Kadjar, oltre anche a una versione definitiva del Master Van H2-TECH a idrogeno. Per quanto riguarda poi i marchi “parenti”, novità si sono viste anche in casa Dacia, che ora lancerà i motori ibridi anche su tutti i suoi modelli già in produzione, e poi anche delle novità per Alpine, la versione corsaiola di Renault che corre anche in F1 e che nel secolo scorso ha vinto tanto anche nei rally.

La Renault reinventa anche la Scenic

Il marchio francese però sta rinnovando molto il suo parco macchine, anche in maniera pesante. Ha stupito tutti infatti la linea della nuova Megane, che ora è 100% elettrica ma anche dall’aspetto imponente quanto futurista, con dimensioni che la rendono grande come una Captur, mentre all’interno però ha uno spazio confrontabile con quello di una Kadjar. Dentro c’è tanta tecnologia, come nel suo motore, ed è un assaggio della nuova linea intrapresa da Renault.

E proprio in questi giorni sono arrivate anche le prime immagini del deciso restyling di un altro modello della casa transalpina che ha ottenuto un enorme successo negli anni scorsi, la Scenic. Già nel maggio scorso sui social aveva presentato una sorta di Scenic Vision Concept, ma ora trapelano nuovi particolari sul modello che debutterà nel 2024. Anche questo sarà un crossover elettrico che sarà posizionato sopra la nuova Megane E-Tech Electric. Il nuovo design segue proprio questo nuovo concetto, basato su superfici ben definite e spigolose, ma anche utili per migliorare l’aerodinamica.

Inserita nel segmento C e concorrente di Volkswagen ID.4, si baserà sulla stessa piattaforma CMF-EV della Megane ma rispetto alla sorella minore, però, la Scenic dovrebbe offrire un maggiore spazio a bordo per persone e bagagli. Sarà lunga sui 4,5 metri e dovrebbe ereditare le soluzioni presenti sulla Nissan Ariya. In particolare dovrebbe montare una batteria da 40 kWh (con autonomia intorno ai 350-370 km) ma ci sarebbe anche una variante più potente da 60 kWh capace di offrire percorrenze e prestazioni più elevate. Ancora non è chiaro però se avrà anche un modello speciale con la batteria da 87 kWh e il motore da 306 CV che è presente anche sulla sorella Nissan, che garantisce un’autonomia che raggiunge anche i 500 km.