Aleix Espargaro: vittorie, stipendio e moglie del pilota Aprilia in MotoGP

Aleix Espargaro, al suo sesto anno con la scuderia Aprilia in MotoGp: quanto guadagna, le sue vittorie, la vita privata del pilota spagnolo.

Una curiosità, se vincesse il motomondiale in MotoGP di quest’anno, Aleix Espargaro porterebbe a casa la primissima vittoria in tutta la carriera. Si è infatti, fatto notare in 125 e 250, senza però, mai vincere un Mondiale. E l’esordio risale a tantissimi anni fa.

Aleix Espargaro (Ansa Foto)
Aleix Espargaro (Ansa Foto)

La scheda di Aleix Espargaro

  • Nome: Aleix Espargaró Villà
  • Data di nascita: 30 luglio 1989
  • Luogo di nascita: Granollers (Spagna)
  • Età: 33 anni
  • Altezza: 180 cm
  • Fidanzata: Laura Montero
  • Segno zodiacale: Leone
  • Professione: Pilota motociclistico
  • Instagram: aleixespargaro

Il numero di Aleix Espargaro è il 41

Sapete a chi è ispirato il numero che oggi porta sulla scocca, Aleix Espargaro? Forse il nome del pilota che lo ha ispirato, non vi dirà nulla. Si tratta di Youichi Ui, che correva proprio col ’41’, che oggi è del catalano. Questo ottimo pilota di classe 125, piaceva molto ad Aleix che quindi ha deciso di prenderne il numero.

L’esordio di Aleix Espargaro nel 2009

Il ragazzo di Granollers, era in Aprilia in 250 quando venne chiamato dalla Ducati, per il salto in MotoGP. La squadra italiana, aveva necessità di sostituire Mika Kallio in Pramac Racing, dopo undici Gare di campionato. L’esordio, avvenne il 30 agosto 2009, al Gran Premio motociclistico di Indianapolis. Aleix, non riuscì ad andare oltre il tredicesimo posto.

La moglie di Aliex Espargaro

I due, si sono sposati a Barcellona nel 2014. Lui è il noto pilota iberico, lei, la bellissima Laura Montero. Tra gli invitati, c’era la giornalista spagnola addetta a raccontare la MotoGP, Melissa Jiménez, mentre tra i momenti più belli della festa, da ricordare il regalo degli amici ad Aleix. La moto con cui imparò a correre sulle due ruote a soli 3 anni, una Mecatecno 50 cc.

Laura Montero con un vestito rossoGli sponsor legati ad Aleix

Dal 2016, la marca di caschi per piloti, KYT, risulta essere unico sponsor dichiarato, di Aleix Espargaro. Oltre ovviamente ad Aprilia, sul web non si legge di altri eventuali marchi di qualunque tipologia, legati al pilota spagnolo.

Prima vittoria e primo podio di Aleix Espargaro

Nonostante l’esordio nel lontano 2009, il primo podio nella carriera in MotoGP del classe ’89 catalano, è arrivato abbastanza tardi. Infatti, soltanto al Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna 2021, Aleix ha portato a casa in classe regina, il suo primo, terzo posto. Lui, arrivò alle spalle di Quartararo e Rins.

Prima vittoria, che poi è arrivata quasi un anno dopo. Il Gran Premio motociclistico d’Argentina 2022 ha segnato il primissimo oro di Espargaro, arrivato davanti a due connazionali: Jorge Martin e Alex Rins.

Quanto guadagna Aleix Espargaro

Oltre ad essere uno dei piloti più esperti in griglia, c’è da dire che ormai lo spagnolo è legatissimo alla casa per cui corre, al proprio sesto anno. Certo, in parecchi guadagnano più di lui che fino all’anno scorso, non aveva mai raggiunto risultati esaltanti, ma comunque, il contratto 2022 di Espargaro non è male. Infatti, il catalano guadagnerà 750.000 dollari per questa stagione.