Luca Marini, arriva un nuovo annuncio: svelato il suo futuro

Il team Mooney VR46 ha fatto un annuncio riguardante il futuro di Luca Marini in MotoGP: nessuna sorpresa.

Dopo una prima stagione di apprendimento, Luca Marini sta mostrando dei miglioramenti in MotoGP. Se da rookie non aveva particolarmente impressionato, nel 2022 sta riuscendo a conquistare alcuni risultati positivi.

Luca Marini (ANSA)
Luca Marini (ANSA)

Sesto al Mugello e in Catalogna, quinto al Sachsenring, poi quarto sia a Spielberg che a Misano Adriatico. L’inizio di campionato non era stato esaltante, poi si è sbloccato e sta facendo vedere di poterci stare nella top class del Motomondiale. Ha ancora margini di crescita e cercherà di migliorare ulteriormente nel resto della stagione.

Un suo obiettivo è quello di riuscire a conquistare un podio, cosa che il suo compagno di squadra Marco Bezzecchi è già riuscito a fare (ad Assen) al suo primo anno nella categoria. Anche il fratello di Valentino Rossi sogna di provare quell’emozione e auspica di realizzare tale sogno prima del termine dell’attuale campionato MotoGP.

MotoGP, il team Mooney VR46 conferma Luca Marini

In questo fine settimana il Motomondiale andrà in scena ad Aragon e Marini ci arriverà con il rinnovo del contratto firmato. Infatti, proprio in queste ore il team Mooney VR46 Racing ha ufficializzato la sua conferma per il 2023.

Il pilota marchigiano ha così commentato la firma siglata: “Sono contento di annunciare il rinnovo con il Mooney VR46 Racing Team per il 2023. È importante dare continuità a questo gruppo di lavoro e al progetto Ducati che ci sta portando ad ottenere buoni risultati e ad lotta per il podio in questa finale di stagione”.

Marini ha ringraziato per il supporto che riceve ed è felice di continuare la sua avventura con l’attuale squadra. Ha le idee chiare per il futuro: “Chiudere la stagione in corso nel migliore dei modi e ripartire alla grande il prossimo gennaio è l’obiettivo. Vogliamo lottare per le posizioni che contano, il podio e la vittoria in ogni GP e come miglior Team Indipendente del Campionato”.

Il team Mooney VR46 nei giorni scorsi aveva già annunciato che Bezzecchi sarebbe rimasto l’anno prossimo, dato che il contratto firmato valeva anche per il 2023. Non c’è stato bisogno di una nuova firma. Il fatto che Marini venga confermato non è certamente una sorpresa. Era facilmente prevedibile.