Mercedes, la strabiliante Hypercar AMG ONE punta ad un record (VIDEO)

La Mercedes AMG ONE si sta allenando al Nurburgring Nordschleife per cercare di stabilire il primato della Porsche. Ecco come va.

In casa Mercedes il 2022 non è stata una stagione facile dal punto di vista sportivo. La squadra di F1 diretta da Toto Wolff non ha ancora vinto una singola gara, sovrastata dal dominio di Red Bull e Ferrari che si sono prese la scena grazie alla rivoluzione regolamentare, con le nuove norme che sono state mal interpretati dai tecnici del team di Brackley.

Mercedes (AdobeStock)
Mercedes (AdobeStock)

Lewis Hamilton e George Russell stanno emergendo grazie alla loro costanza ed all’affidabilità della monoposto, che è comunque progredita nel corso delle ultime gare. Tuttavia, con soli nove appuntamenti al termine del campionato, la rimonta su Max Verstappen è a dir poco utopistica, e l’obiettivo principale sarà quello di vincere almeno una corsa.

Se nel motorsport non è stato un anno esaltante, lo stesso non si può dire per gli obiettivi prefissati sulla meravigliosa Hypercar AMG ONE, sviluppata anche dallo stesso Hamilton. L’auto, o meglio dire, il missile, venne anticipato nel 2017 come un prototipo, denominato Project One, che fu svelato al Salone di Francoforte di quell’anno.

Di quella Mercedes, ne vennero prodotte soltanto 275 unità, che vennero vendute nell’arco di poche settimane dai fortunati e facoltosi acquirenti che potevano permettersela. La versione finale, ovvero la AMG ONE, venne svelata al Salone di Monaco dello scorso anno, e c’è da dire che il successo è stato immediato.

Il motore è basato su un’unità turbo-ibrida, che sfrutta la tecnologia del plug-in, simile a quello della Ferrari LaFerrari, che introdusse tale concetto su vetture di così elevate prestazioni. La potenza è di 1063 cavalli complessivi, e l’auto copre lo 0-200 km/h in appena otto secondi. La velocità massima è spaventosa e può toccare i 352 km/h, ma non è solo questo il dettaglio che lascia sgomenti.

In genere, questa tipologia di vetture non è così performante in staccata ed in curva, ma sulla AMG ONE il vento è del tutto diverso. Grazie ad un kit derivato dalla F1, l’auto è in grado di generare un carico aerodinamico impressionante, che la candida ad essere una delle Hypercar più prestazionali in circolazione.

Mercedes, la AMG ONE alla caccia del record

Il Nurburgring Nordschleife è conosciuto anche come inferno verde, ovvero la pista più temuta da piloti e squadre, ed è così stato anche quando vi correva la F1. Le case automobilistiche come la Mercedes, la BMW, l’Audi e tante altre, decidono di sfruttarla per testare le loro vetture in fase di test, visto che questo è un tracciato che ne mette a durissima prova la tenuta meccanica.

Il record assoluto, sino al 2018, era detenuto da Stefan Bellof in 6 minuti ed 11 secondi, stabilito a bordo di una Porsche 956 griffata Rothmans. Tale primato è stato spazzato via dalla 919 Hybrid EVO di Timo Bernhard proprio nel 2018, che girò in 5’19”546. La Mercedes, con la AMG ONE, vuole battere un record, ma chiaramente non può pensare di dar battaglia al crono del tedesco, considerando che quella vettura era inavvicinabile sul fronte del carico aerodinamico.

Infatti, per quanto riguarda le auto stradali, il primato è di una Porsche 911 GT2 RS, che fermò il cronometro sui 6 minuti e 43 secondi, scippandolo per un nulla ad un’altra creatura della casa della Stella a tre punte, la AMG GT Black Series. Si tratta di una battaglia straordinaria, tra due case che sono sempre state in forte competizione tra di loro, anche se nel motorsport non si sono incontrate spesso.

La sfida è lanciata, e la vettura sta girando proprio in questi giorni sul Nordschleife per “allenarsi” ad attaccare quel primato. C’è da dire che girare in 6 minuti su oltre venti chilometri di una pista del genere è davvero un qualcosa di folle, che rende bene l’idea del progresso che ha raggiunto l’automotive. Godetevi le immagini.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo