BMW, pizzicata in pista la nuova Serie 5: ecco come sarà (VIDEO)

Sul tracciato del Nurburgring Nordschleife è andata in scena una prova su pista della nuova BMW Serie 5 G60. Ecco come si comporta.

In casa BMW sono all’attivo diverse prove di futuro. Nonostante il periodo difficilissimo per il mondo dell’automotive, la casa bavarese è al lavoro per soddisfare i propri clienti, con nuovi modelli che stanno arrivando e che sono pronti a soddisfare gli affezionati di questo storico marchio.

BMW (ANSA)
BMW (ANSA)

La BMW è pronta anche per un importante ritorno nel mondo del motorsport, visto che nel 2023 correrà nel campionato IMSA con la nuova LMDh, ma M Hybrid V8 realizzata con telaio Dallara. La vettura ha girato in pista a Varano de’ Melegari qualche settimana fa ed è stata ufficialmente presentata, con il debutto che è previsto per la 24 ore di Daytona del prossimo gennaio.

C’è da dire che le sorprese non sono finite qui, visto che l’auto gareggerà anche nel FIA WEC a partire dal 2024, per cui la vedremo all’opera anche alla 24 ore di Le Mans. Nel mondiale endurance arriveranno anche l’Alpine e la Lamborghini tra due anni, mentre tra pochi mesi potremo gustarci una sfida infernale tra Porsche, Toyota, Ferrari e Peugeot, nell’attesa che anche tutti gli altri si aggiungano alla festa.

La casa di Monaco di Baviera ha corso per l’ultima volta in top class nel 1999, quando arrivò un’incredibile vittoria con la V12 LMR, affidata al nostro Pierluigi Martini, a Yannick Dalmas ed a Joachim Winkelhock. L’obiettivo è quello di tornare ad imporsi ad un quarto di secolo dall’ultima volta, anche se la concorrenza sarà molto agguerrita.

Come detto, si tratterà di una vettura ibrida, anche se il regolamento permetteva anche di gareggiare senza sistemi legati alle nuove tecnologie. Tuttavia, i costruttori ufficiali che gareggeranno hanno tutti scelto di utilizzare la parte elettrica, sia per motivi prestazionali che di immagine e marketing.

Sul fronte dell’automotive, i test in vista del futuro procedono spediti. Pochi giorni fa vi avevamo parlato di un modello unico che ha girato in pista al Nurburgring Nordschleife, la 3.0 CSL Hommage, dal prezzo di circa 600 mila euro. Si tratta, infatti, di un’auto a taratura limitata, in grado di sprigionare prestazioni pazzesche e che raggiunge i 320 km/h di velocità massima.

BMW, ecco la nuova Serie 5 al Nordschleife

La BMW e molte altre case automobilistiche sono solite effettuare i loro collaudi sui nuovi modelli presso il sopracitato tracciato del Nurburgring Nordschleife. Nel caso odierno, vi parleremo della Serie 5 del 2023, dal nome in codice G60 Prototype. La nuova serie sarà ovviamente disponibile in varie modalità a livello di propulsione.

La Serie 5 che uscirà nel 2023 dovrebbe inaugurare una versione M Performance con un propulsore ibrido plug-in. Stando a quanto hanno detto alcune indiscrezioni trapelate di recente, l’MC60e combinerà il motore a sei cilindri in linea B58 con un motore elettrico per erogare un qualcosa come 565 cavalli, una potenza davvero elevatissima. Si dice che anche un ibrido 550ex leggermente meno spinto sia in fase di studio, anche se si punta comunque a raggiungere i 480 cavalli grazie alla spinta dell’elettrico.

C’è grande attesa anche per la vettura più sportiva delle varie serie di BMW, vale a dire quella ribattezzata M. In particolare, la M5 sarà ovviamente la più potente, con un motore endotermico V8 biturbo che verrà associato ad un motore elettrico. La potenza è ancora segreta, ma le voci parlano di 650 cavalli, un numero davvero esorbitante.

Dal video postato in basso e caricato sul canale YouTube CarSpyMedia” è possibile iniziare a farsi un’idea delle forme del nuovo veicolo, anche se la livrea camouflage impedisce di carpirne i segreti, ma c’è da dire che tale colorazione è fatta proprio per questo. Dopo la visione di queste immagini, siamo sicuri che l’interesse e la curiosità degli amanti della casa bavarese crescerà a dismisura in questi giorni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo