BMW, in arrivo un nuovo SUV Plug-In ibrido: ecco come sarà (VIDEO)

Si parla molto di un nuovo SUV in arrivo in BMW, e le prime prove su pista sono state immortalate in quel del Nurburgring in questi giorni.

Grandi novità per il mondo dell’automobile, le quali andranno ad interessare tutti i costruttori europei, tra cui anche la BMW di cui parleremo oggi. La notizia delle ultime ore è infatti abbastanza clamorosa, e prevede che dal 2035 si fermi la vendita alle vetture che sono dotate del motore endotermico, in sostanza a gasolio e benzina, perché il futuro sarà elettrico e così è stato deliberato dall’Unione Europea.

BMW (AdobeStock)
BMW (AdobeStock)

Inizialmente, la situazione sarebbe dovuta essere ancor peggiore, perché dal 2035 sembrava previsto lo stop alla circolazione di queste auto, ma la cosa appariva alquanto improbabile. Per questo motivo si è deciso di cambiare rotta e trovare un accordo, che farà comunque molto discutere nei prossimi mesi.

Proroga di cinque anni ulteriori invece per le supercar, come Ferrari e Lamborghini, che potranno produrre vetture a motorizzazione endotermica sino al 2040, ma che poi dovranno adeguarsi a loro volta senza poter più produrre le vetture con l’alimentazione che preferiscono.

La BMW ha investito già da tempo nei modelli elettrici ed ibridi, ed anche in questi giorni ha effettuato dei test su pista per un nuovo SUV. Per il momento, il modello dovrebbe chiamarsi XM, ed è un Plug-In ibrido che dovrebbe debuttare nel 2023. La vettura è stata immortalata in alcune immagini sul tracciato del Nurburgring Nordschleife in questi giorni, cosa che confermerebbe i tanti rumors circolati in questi mesi.

BMW, primi giri in pista per il nuovo SUV Plug-In ibrido

Il canale YouTube denominato “CarSpyMediaha ripreso quelli che sono stati i presunti primi giri in pista della nuova BMW XM, che è scesa sul tracciato dell’inferno verde per permettere alla casa di Monaco di Baviera di raccogliere ulteriori dati. Ecco la descrizione data dai proprietari della piattaforma che hanno pubblicato il video.

Ho girato un nuovo video spia della prossima BMW XM durante alcuni hot lap sul tracciato del Nurburgring. La nuova vettura sarà lanciata entro la fine dell’anno come modello 2023 ed arriverà con due versioni di motore. Entrambi i modelli sono Plug-In Hybrid. La versione ad alte prestazioni sarà l’auto più potente della BMW M. La potenza massima di 750 CV è fornita da una trasmissione ibrida M di nuova concezione composta da un motore V8 più un motore elettrico. La coppia massima è di 1000 Newton metri“.

Chiaramente, c’è una differenza tra vettura ibrida e quella che sfrutta la tecnologia Plug-In: questi ultimi sono veicoli dotati di motore endotermico e di motore elettrico. Entrambi possono alimentare autonomamente l’auto. Un veicolo ibrido Plug-In si alimenta grazie al recupero dell’energia in frenata, ma è anche possibile ricaricare la batteria collegandola a una presa di corrente o una stazione di ricarica.

C’è da dire che questa tipologia di tecnologia è stata un enorme passo in avanti, perché è un ibrido molto più potente di quelli che eravamo abituati a conoscere in precedenza. Dentro la città in maniera particolare, la vettura è praticamente un’elettrica al 100%, anche se la carica alla presa di corrente rappresenta ancora un piccolo problema, soprattutto per via delle lunghe tempistiche necessarie. Tuttavia, la BMW sta spingendo in quella che è la direzione del futuro, ed è in gran vantaggio rispetto a tante concorrenti.

Negli ultimi giorni, la casa di Monaco di Baviera ha anche presentato la propria vettura LMDh con la quale correrà nel campionato IMSA il prossimo anno, tornando a competere per la vittoria assoluta. Da capire se i tedeschi decideranno di iscriversi anche alla 24 ore di Le Mans ed al FIA WEC, ricordando che la vettura è ovviamente ibrida. Lo spettacolo non mancherà, intanto godetevi le prime immagini del SUV del prossimo futuro del marchio con sede nella storica zona bavarese.