Latifi, conoscete la sua fidanzata? E’ di una bellezza rara (FOTO)

Il pilota della Williams, Nicholas Latifi, è sempre più vicino a lasciare il circus. Si può consolare con la sua magnifica ragazza.

La casa inglese potrebbe anche non confermarlo nella prossima annata. Dopo una stagione pessima Nicholas Latifi è sempre più con le valigie in mano. Il canadese è entrato in Williams in un momento molto delicato sul piano economico, diventando il compagno di squadra di George Russell. Il nativo di Montreal è cresciuto a North York. È figlio di Michael Latifi, imprenditore iraniano-canadese, amministratore delegato del gruppo Sofina Foods. Sua madre, Marilena Latifi, canadese di origine siciliana, è imparentata con la famiglia Saputo, fondatrice dell’omonima azienda casearia.

Nicholas Latifi (LaPresse)
Nicholas Latifi (LaPresse)

Latifi è giunto in F1 con una valigia piena di soldi a salvare un team bisognoso di sponsor e di introiti. I risultati sono stati deludenti, anche a causa di un’auto non all’altezza della concorrenza. Dopo aver discretamente figurato in F3. Nella stagione 2019, dopo il quarto campionato di fila con il team DAMS, il candese ha ottenuto quattro vittorie ed 8 podi totali. Latifi ha chiuso la stagione al secondo posto dietro all’olandese Nyck De Vries. Il salto in F1 è stato traumatico con zero punti nella sua prima annata, nel 2020, mentre nella passata stagione ha marcato 7 punti. Il settimo posto in Ungheria ha rappresentato il suo miglior risultato in F1. Nella pazza edizione 2021 del Gran Premio del Belgio è poi arrivato nono.

Le aspettative per un cambio di marcia nel 2022 erano altissime. La Williams, invece, è rimasta impantanata nelle ultime posizioni, diventando il fanalino di coda della graduatoria costruttori. Alexander Albon, quantomeno ha ottenuto tre punti, ma Latifi non è riuscito ad andare oltre la dodicesima posizione, a Silverstone. Il candese è diventato celebre per le sue clamorose uscite di pista. Quella ad Abu Dhabi ha avuto un peso specifico determinante nella contesa tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. A pochi chilometri dalla fine del campionato 2021 il driver della Williams, nel tentativo di agguantare la posizione di Mick Schumacher, ha perso il controllo dell’auto ed è andato a sbattere contro le barriere arabe.

Il direttore di gara, Michael Masi, avrebbe potuto fermare la corsa, ma ha deciso di far uscire la Safety Car per pulire i detriti della Williams di Latifi. L’errore dell’australiano è stato grossolano, facendo sdoppiare solo le auto che separavano Hamilton e Verstappen. Il resto lo ha fatto l’olandese che, su una mescola soft fresca, ha sopravanzato il sette volte iridato della Mercedes all’ultimo giro, vincendo il suo primo mondiale. Un tripudio inaspettato per il pubblico, ma Latifi ricevette persino delle minacce, dopo l’errore di Abu Dhabi. In ogni caso il canadese non ha dimostrato di valere il circus.

Williams, la ragazza di Latifi

Nella prossima annata potrebbe essere sostituito da un altro giovane pilota che andrebbe ad affiancare Alexander Albon, fresco di rinnovo. Sarebbe una delusione per Nicholas, ma la decisione è nell’aria da diverso tempo. Il passaggio alle auto ad effetto suolo non ha garantito quel step evolutivo che tutti si aspettavano nel team di Grove. Nonostante la nuova proprietà, vi sono stati passi indietro. Se George Russell, lo scorso anno, ha racimolato 16 punti nello scorso campionato, il teammate canadese ha marcato sette punti, portando la Williams almeno all’ottavo posto della graduatoria mondiale, davanti ad Alfa Romeo Racing e Haas.

Ora la squadra è ultima con distacco. L’inglese, prima di approdare in Mercedes, si è tolto la soddisfazione di salire sul podio a Spa. Il confronto con un talento cristallino come George non ha aiutato, ma Latifi sta perdendo il confronto interno anche l’ex Red Bull Racing, Albon. La partecipazione del fondo di investimento statunitense Dorilton Capital avrebbe dovuto rappresentare la svolta, ma sono lontani i bei tempi della famiglia Williams. La Williams è la terza scuderia nella storia del circus della F1 per numero di successi, vantando un totale di sedici titoli mondiali, nove costruttori e sette piloti. Il 30 novembre 2021, il team inglese ha perso il suo padre fondatore, vale a dire il geniale Sir Frank.

Vedremo su quale pilota punterà la squadra di Grove. In ogni caso Latifi potrà fare affidamento su un patrimonio miliardario per il suo futuro. Nicholas è fidanzato con la bellissima Sandra Dziwiszek, modella di origini polacche. I due sono una coppia fantastica. Conoscete la ragazza di Charles Leclerc? Guardate che incanto. Sui social abbiamo potuto ammirare alcuni scatti bollenti. Nicholas Latifi conta circa 575k follower sul proprio profilo Instagram, mentre la sua ragazza ne ha 63,5k. La coppia ama viaggiare in tutto il mondo. La ragazza ha un stile, decisamente, trendy. I due sono più uniti che mai. Vi lasciamo agli scatti mozzafiato della coppia.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo