Ferrari, guardate questa SF90 dagli interni speciali: è una bomba (VIDEO)

La Ferrari SF90 è un modello straordinario, ma grazie a Carlex Design è stata ulteriormente perfezionata nei suoi interni. Vediamoli insieme.

Una Ferrari è simbolo di eccellenza italiana e di bellezza e passione. Chiunque sognerebbe di poterne custodire una nel proprio garage, ma solo in pochi fortunati possono permettersi una creatura del Cavallino. Stiamo parlando di un marchio che ha fatto la storia dell’automobilismo, sia dal punto di vista delle vetture stradali che delle competizioni.

Ferrari Logo (Adobe Stock)
Ferrari Logo (Adobe Stock)

Il futuro del Cavallino prevede tante novità per quanto riguarda il motorsport. Pochi giorni fa, sul tracciato di Fiorano, ha mosso i primi passi la nuova Hypercar che prenderà parte alla 24 ore di Le Mans ed al FIA WEC in classe regina, con l’obiettivo di centrare la decima vittoria assoluta alla maratona francese, sfidando colossi come Toyota, Peugeot e Porsche, case che hanno dominato l’endurance negli ultimi decenni.

La Ferrari ha una grande storia anche per quanto riguarda le classi GT, con la 488 GTE che sta per andare in pensione, per far spazio alla meravigliosa 296 GT3 che è stata presentata pochi giorni fa in occasione della 24 ore di Spa-Francorchamps. Anche in F1 le cose sono andate in miglioramento rispetto agli altri anni, con la monoposto che è stata creata che è risultata la migliore del lotto.

Tuttavia, la squadra è ancora palesemente inadeguata ed il mondiale è già andato perduto, un vero e proprio sacrilegio considerando gli sforzi di Charles Leclerc ed il grande potenziale della vettura, rovinato dalle folli strategie del muretto e dai troppi problemi di affidabilità che hanno contraddistinto gli ultimi mesi.

Sul fronte dell’automotive le cose vanno sempre a gonfie vele, e negli ultimi tempi vi abbiamo parlato della nuova SF90 Stradale VS (Versione Speciale), che è stata pizzicata per le strade attorno a Maranello nel corso delle prime prove ufficiali. Sulla vettura non si hanno ancora molti dettagli, ma state pur certi che si tratterà di un gioiello strepitoso.

Presto sarà disponibile anche l’attesissimo Suv, vale a dire il Purosangue, che dopo tanti anni di rinvii sarà finalmente svelato a tutto il mondo nei prossimi mesi. Verrà equipaggiato con un powertrain ibrido plug-in e legato ad un motore V6 turbocompresso, che replicherà quello della neonata 296 GTB. Non ci sono ancora conferme ufficiali, ma pare che possa trattarsi dell’unità propulsiva più potente della storia del Cavallino, con 830 cavalli.

Ferrari, ecco la SF90 Stradale con interni Carlex Design

La Ferrari SF90 Stradale è un modello eccezionale, che venne lanciato al mondo nel 2019. Il nome non venne scelto a caso, in quanto andava a celebrare il novantesimo anniversario della nascita della Scuderia modenese, avvenuto nel 1929. All’epoca, il grande Enzo rilevò il Reparto Corse dell’Alfa Romeo, dando vita alla propria leggenda. La vera e propria azienda produttrice di automobili nacque nel 1947, con l’uscita della 125 S.

I dettagli tecnici che vennero svelati fecero subito impallidire gli appassionati. Questo mostro è infatti in grado di raggiungere i 100 km/h in 2,5 secondi, con un motore termico biturbo V8 in grado di raggiungere ben 780 cavalli. La velocità massima vi farà rabbrividire visto che può superare i 340 km/h, davvero incredibile.

Una vettura del genere, sia dal punto di vista estetico che prestazionale, sembra essere perfetta, senza il minimo difetto. Eppure, qualcosa da migliorare si può sempre trovare, ed in questo caso sono stati gli interni del missile colorato di rosso a venir modificati. Il famoso tuner Carlex Design è infatti intervenuto per personalizzare la parte dell’abitacolo di questa magnifica Ferrari, aggiungendo un tocco di sportività ed eleganza.

I sedili hanno visto l’aggiunta di sezioni traforate nella parte della pelle, così come colpisce la rifinitura del volante e del cruscotto. Sulla console centrale è stato aumentato il quantitativo di fibra di carbonio, utilizzata per alleggerire al massimo ogni parte della vettura.

Si tratta di un intervento davvero straordinario, che ha aumentato la bellezza e l’aggressività di un modello che già di per sé è impressionante. Dal punto di vista delle vetture stradali, la casa di Maranello non ha davvero nulla da invidiare a nessuno, e capolavori del genere resteranno per sempre senza tempo.

Tuttavia, ci sarà ora da capire su cosa e come indirizzare il futuro, visto che l’elettrico è ormai una forza dilagante tra le case costruttrici di tutto il mondo. Le linee guida dell’Europa, da questo punto di vista, parlano chiaro. Dal 2035 non potranno più essere realizzate e vendute vetture che abbiano il motore termico, per cui anche le ibride verranno, di fatto, bandite. Va detto però che per le supercar ci sarà una piccola eccezione, anche se la sostanza non cambierà troppo a meno di novità future.

I produttori di vetture ad alte prestazioni, infatti, avranno una deroga che gli permetterà di produrre e commercializzare auto con motore endotermico sino al 2040, ovvero un lustro in più rispetto alle vetture più comuni. Va però detto che da qui a quel periodo mancano oltre dieci anni, ed in un lasso di tempo del genere possono cambiare tante cose. Nel frattempo, godetevi gli interni di questa meravigliosa macchina in questo video.

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo