Opel Corsa, in arrivo un restyling: ecco come sarà (VIDEO)

L’Opel Corsa è il modello più iconico della casa tedesca, e per il 2023 sembra esserci in programma il restyling. Ecco alcune anticipazioni.

Dopo un periodo non troppo semplice, la Opel vuole ripartire più in fretta che mai in chiave futura. Circa un paio di mesi fa vi avevamo infatti parlato di alcuni problemi che avevano riguardato la Mokka, per la quale era addirittura stato organizzato un richiamo di massa a causa del freno a mano, di cui diversi proprietari avevano iniziato a lamentarsi sin dai primi giorni seguenti all’acquisto.

Opel (AdobeStock)
Opel (AdobeStock)

Tutto ciò ha portato la casa a richiamare, anche per motivi di sicurezza, tutte le auto che erano state coinvolte dalla problematica, che è stata poi risolta dalle officine specializzate. C’è da dire che non si è trattato di un guaio troppo grave per quello che riguarda la vettura dal punto di vista tecnico, visto che, con un intervento di un’ora, il guaio è stato risolto in tutti i casi.

La Opel, facente parte del gruppo Stellantis, si sta adeguando alle nuove logiche di mercato, che prevedono l’avvento completo dell’elettrico nei prossimi anni. Il gruppo proprietario della casa tedesca ha l’obiettivo di elettrificare completamente la gamma entro il 2027, per poter essere in netto anticipo rispetto al 2035, anno in cui ci sarà lo stop alla commercializzazione delle vetture a motore endotermico, come voluto dall’Europa.

La transizione ecologica procede a spron battuto, e pensare di fermarla sarà davvero difficile. Tornando al marchio tedesco di cui parlavamo in precedenza, c’è da dire che i modelli full electric non mancano. Nella gamma, infatti, spiccano auto come il monovolume Combo-e Life, la Corsa-e, e la Mokka-e, la quale era stata coinvolta, anche se solo in parte per quello che riguarda la motorizzazione elettrica, nei problemi che abbiamo elencato prima.

Opel, arriva una nuova Corsa il prossimo anno

Come dicevamo, la Opel offre già oggi una discreta gamma di auto elettriche, e ciò non è scontato considerando che alcuni marchi, come ad esempio l’Alfa Romeo, non ne hanno ancora a disposizione. Va detto che le case tedesche in generale hanno iniziato a spingere sin da subito in termini delle nuove tecnologie, ed infatti Mercedes, Audi e BMW sono già ad ottimo punto, ma anche gli altri presto si avvicineranno.

La Mokka-e, tanto per fare un esempio, è il primo suv della Opel totalmente elettrico, che comunque mantiene un’anima sportiva che è inconfondibile, essendo compatto ed agile, con ottimi riscontri anche tra le strade cittadine, dove il 100% electric offre i maggiori vantaggi rispetto alle auto endotermiche, sia come prestazioni che come impatto ambientale.

Accanto alla Mokka-e c’è anche il monovolume Combo-e Life, che offre fino a ben sette posti in vettura con portelloni scorrevoli che garantiscono spazio e comfort all’interno. L’autonomia raggiunge i 280 km, mentre quella della Mokka-e supera nettamente i 300, attestandosi attorno ai 339-330.

Tra le vetture elettriche offerte dalla gamma non poteva mancare la Corsa, macchina storica del brand tedesco, sicuramente la più venduta ed anche una delle più apprezzate in assoluto dai cittadini. La prima produzione, pensate, partì addirittura nel 1982, e venne venduta anche tramite altri mercati con il gruppo General Motors, ma con il nome Vauxhall che spopola nei paesi anglosassoni.

Una curiosità legata a questa vettura è che il nome venne scelto da una casa, seppur tedesca, per omaggiare la tradizione sportiva italiana, e nel nostro paese ha sempre fatto registrare delle ottime vendite. Si tratta, ovviamente, di un’auto del Segmento B, che è stata prodotta in sei serie sin qui, l’ultima, la G, che è disponibile dal 2019. Tuttavia, per il 2023 è atteso un ulteriore restyling, di cui vi parleremo proprio oggi.

Secondo quelle che sono le indiscrezioni, nel 2023 arriverà una nuova Opel Corsa, che subirà diverse modifiche per quello che riguarda i gruppi ottici, le fiancate ed alcune zone della sua parte posteriore, dove potrebbe assumere delle linee più spigolose ed aggressive per avere una miglior aerodinamica.

Anche i motori cambieranno, con la casa tedesca che metterà a disposizione nuovi sistemi ibridi che avranno l’obiettivo di renderla più efficiente ed anche più prestazionale allo stesso tempo, per soddisfare sia le tasche dei proprietari che il comfort di guida, che, va detto, su questa vettura non è mai stato negato da chi la produceva.

Ovviamente, in un momento del generee, c’è anche da far attenzione alla spesa per assicurarsi un’auto. Il mercato del veicolo è in caduta libera, con delle perdite di circa il 20% rispetto allo scorso anno che ormai non sono più un mistero. Stando alle indiscrezioni, ci si attende un leggero aumento rispetto al modello precedente, ma le differenze non dovrebbero essere poi così abissali.

Il canale YouTube Mahboub 1” ha pubblicato un video nel quale mette in mostra alcuni render della nuova Corsa, ovviamente frutto della fantastia di chi lo ha realizzato, che però si basa anche e soprattutto su quelle che sono le voci di corridoio. Dalla casa tedesca sono attese, a breve, delle novità su un modello che arriverà sicuramente, ed attorno al quale c’è davvero tanta attesa e voglia di scoprirne i dettagli.