F1, Alonso ha scelto la sua prossima avventura: decisione a sorpresa

Fernando Alonso correrà in Aston Martin nel 2023. E’ arrivato il comunicato stampa della squadra inglese a confermare un rumor anticipato nei giorni scorsi. 

Fernando Alonso ha scelto di lasciare l’Alpine al termine del 2022 e di legarsi all’Aston Martin. Si tratta dell’ennesima scelta rischiosa della sua lunga carriera. Dopo aver lasciato il circus, il campione di Oviedo aveva intrapreso altre strade, ma ha deciso di far ritorno nel circus e rimettersi in gioco. Il bicampione continua a divertirsi, nonostante l’età e pochi piazzamenti degni di nota.

Fernando Alonso (Ansa Foto)
Fernando Alonso (Ansa Foto)

Una news clamorosa, ma anticipata dalla nostra redazione, dopo l’annuncio in settimana del quattro volte iridato. Come l’avrà presa Sebastian Vettel? Il tedesco ha deciso di lasciare al termine di questa travagliata annata. La squadra si è rivelata non essere all’altezza e per un quattro volte campione del mondo non è il massimo lottare per qualche punticino e posizione di rincalzo. La terza fase di carriera di Vettel avrebbe dovuto dare delle soddisfazioni importanti all’ex Ferrari, ma le cose non sono andate come nelle aspettative. L’Aston Martin ha fatto addirittura dei passi indietro in questa annata ed è scivolata al penultimo posto della graduatoria, davanti solo alla Williams.

Il team inglese, di proprietà di Lawrence Stroll, è lieto di confermare che Fernando Alonso si unirà al team nel 2023 con un contratto pluriennale. La squadra è molto felice della scelta. Di fatto avrà l’occasione di cogliere l’eredità del quattro volte campione del mondo, Sebastian Vettel. L’ingaggio per più anni di un pilota esperto come Alonso è una evidente dichiarazione di intenti da parte di un’organizzazione che si è impegnata a sviluppare una squadra vincente di Formula 1. L’Aston Martin farà ulteriori investimenti nelle prossime stagioni e la presenza di un mastino come Alonso potrebbe continuare a far crescere un pilota giovane come Lance Stroll, figlio del capo.

Lo scorso anno l’Alpine diede ad Esteban Ocon la chance di togliersi la soddisfazione della prima vittoria in carriera in F1. Nel 2021 Alonso era riuscito ad ottenere una brillante terza posizione in Qatar, tuttavia in questa annata un piazzamento sul podio non è alla portata. In questo momento il passaggio alla squadra inglese rappresenta un chiaro passo indietro. L’Alpine ha dimostrato di poter lottare almeno per la quarta piazza nei costruttori. Per ora la squadra francese è davanti alla McLaren, ma lontana anni luce dai tre top team in testa alla graduatoria. L’Aston Martin, invece, è veramente in una crisi nera. La squadra francese a questo punto lancerà nel circus il giovanissimo Oscar Piastri. Il campione di F2 2021 diventerà il nuovo compagno di squadra di Esteban Ocon.

Le prime parole di Alonso in Aston Martin

Alonso ha commentato: “Questa squadra Aston Martin sta chiaramente applicando l’energia e l’impegno per vincere, ed è quindi una delle squadre più emozionanti della Formula 1 oggi. Conosco Lawrence e Lance da molti anni ed è ovvio che hanno l’ambizione e la passione per avere successo in Formula 1. Ho visto come il team ha attratto sistematicamente persone fantastiche con pedigree vincenti e sono diventato consapevole dell’enorme impegno per nuove strutture e risorse a Silverstone. Nessuno in Formula 1 oggi sta dimostrando una visione più grande e un impegno assoluto per vincere, e questo la rende un’opportunità davvero eccitante per me. Ho ancora la fame e l’ambizione di lottare per essere al fronte e voglio far parte di un’organizzazione che si impegna a imparare, svilupparsi e avere successo”.

Lo spagnolo ha aggiunto: “Apprezziamo tutti che c’è molto da fare per arrivare in testa e che dobbiamo applicare tutte le nostre energie nel lavorare insieme per trovare la prestazione. La passione e la voglia di esibirsi a cui ho assistito mi convincono a mantenere il mio divertimento e il mio impegno per questo sport. Ho intenzione di vincere ancora in questo sport e quindi devo cogliere le opportunità che mi sembrano giuste“.

Lawrence Stroll ha annunciato: “Conosco e ammiro Fernando da molti anni ed è sempre stato chiaro che è un vincitore impegnato come me. Ho deciso di riunire le persone migliori e sviluppare le giuste risorse e organizzazione per avere successo in questo sport altamente competitivo, e quei piani stanno prendendo forma a Silverstone. Ci è sembrato naturale quindi invitare Fernando a far parte dello sviluppo di una squadra vincente, e nelle nostre recenti conversazioni abbiamo stabilito molto rapidamente che abbiamo le stesse ambizioni e valori, ed è stato logico e facile confermare la nostra volontà di lavorare insieme”.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il team principal Mike Krack, invece, ha suggerito: “Ho assistito all’entusiasmo nel team di ingegneri e in tutta l’organizzazione per l’opportunità di lavorare con Fernando. Sappiamo che quasi tutti possono imparare da qualcuno del calibro e dell’esperienza di Fernando. Siamo fiduciosi che ispirerà tutti a migliorare il proprio gioco e ciò aumenterà solo l’energia già contagiosa che esiste all’interno della squadra. Siamo in viaggio per creare un’organizzazione vincente ed è chiaro che Fernando accelererà i nostri progressi e ci porterà a una performance di cui possiamo essere orgogliosi. Siamo lieti di avere Fernando e Lance come nostri piloti il ​​prossimo anno: la combinazione di esperienza e gioventù sarà incredibilmente forte ed entrambi i piloti non vedono l’ora di gareggiare e lavorare insieme. Il team ha una nuova leadership focalizzata sullo sviluppo di AMR23 e siamo tutti entusiasti che loro e i nostri progetti futuri trarranno vantaggio dalla conoscenza e dall’esperienza che Fernando porterà”.