F1 Ungheria, FP1: Sainz detta il passo davanti a Verstappen

E’ terminato il primo turno di prove libere di F1 sul tracciato di Budapest. Red Bull e Ferrari sempre al top. Sainz subito in vetta.

L’ultimo weekend della F1 prima della pausa estiva, in scena sul circuito dell’Hungaroring, si è aperto con la notizia del ritiro di Sebastian Vettel dalle corse a fine stagione. Con quattro titoli mondiali in tasca, il tedesco ha deciso di appendere il casco al chiodo per dedicarsi alle sue passioni e alla vita famigliare avendo una moglie e tre figli.

Carlos Sainz, Ferrari (Ansa Foto)
Carlos Sainz, Ferrari (Ansa Foto)

La sfida in pista invece si appresta ad essere di nuovo tra Ferrari e Red Bull, con l’unica incognita Mercedes, salita con entrambi i piloti sul podio del recente appuntamento del Paul Ricard.

Al semaforo verde subito dentro proprio le due Aston Martin, quindi Alpine e Haas.

Il primo crono significativo vede la firma di Max Verstappen, vincitore in Francia, con un 1’21″235 su gomma soft. Alle sue spalle Sainz con la medesima mescola e a meno di due decimi dalla McLaren di Ricciardo su medie.

Mentre in Ferrari si preferisce far girare entrambi i piloti su compound più soffice, in Red Bull si lavora alacremente sull’auto di Perez per montare le griglie con sensori per le rilevazioni aerodinamiche.

1’20″696 per Carlos. Poco dopo Charles migliora in 1’20″225, ma per un decimo viene superato di nuovo dal compagno di squadra. Ping pong al vertice tra le due Rosse, finché non arriva Mad Max con un 1’18″880, poi battuto dal vincitore del GP di Silverstone con un 1’18″750.

Le fasi clou dell’FP1 della F1 in Ungheria

Per il momento i primi sette sono racchiusi in un secondo, con i due team di vertici leggermente più in forma, ma seguiti a distanza ravvicinata dalla McLaren di Norris. Anche la Stella c’è con Russell.

In fondo al gruppo le due Williams, le Haas e l’Alfa Romeo di robert Kubica, in azione in questo turno d’apertura al posto di Bottas, di recente protagonista di un divertente siparietto al Tour de France femminile dove ha aiutato la fidanzata Tiffany Cromwell.

Bandiera a scacchi! Carlos Sainz mantiene il comando davanti a Max Verstappen e Charles Leclerc. Quarto Norris, poi Russell, Perez, Hamilton, Ricciardo e le due Alpine di Ocon e Alonso. Proprio Fernando in questi giorni è rimbalzato al centro dei movimenti di mercato che lo vorrebbero rinnovare, o con l’equipe anglo-francese, o migrare magari verso la verdona lasciata libera da Seb.

Classifica FP1 F1 Ungheria (F1 Twitter)
Classifica FP1 F1 Ungheria (F1 Twitter)