F1 Francia, FP2: Ferrari davanti a tutti, Red Bull solo terza

Si è conclusa la giornata inaugurale a Le Castellet. Al momento Red Bull e Ferrari sembrano avere un altro passo rispetto agli altri.

Dopo una prima sessione da testa a testa sul circuito del Paul Ricard tra Verstappen e Leclerc sta per partire la seconda.

Carlos Sainz, Ferrari (Ansa Foto)
Carlos Sainz, Ferrari (Ansa Foto)

Al semaforo verde dentro il duo Alfa Romeo, seguito dall’Aston Martin di Vettel. Diversi gli aggiornamenti portati dalle scuderie, in particolare da Ferrari e Mercedes. L’obiettivo è ridurre il più possibile il divario dalla Red Bull.

Si rivede in azione anche Hamiton, nel box al mattino per lasciare spazio al tester Nyck De Vries. 1’35″531 per l’Alpine di Alonso.

Mentre Bottas gira con l’ala anteriore dipinta per le rilevazioni aerodinamiche, Schumacher si rende protagonista di un errore, fortunatamente per lui senza conseguenze se non una gomma spiattellata. Il pilota Haas è sotto i riflettori in questo fine settimana. La sua performance in Francia e nel prossimo round in Ungheria sarà cruciale per la determinazione del futuro.

Le fasi clou dell’FP2 F1 al Paul Ricard

Al momento la Rossa e l’energetica paiono avere un altro ritmo nel confronto con la concorrenza, ma sono molto vicine tra di loro.

1’34″172 Verstappen su medie. Poco dopo è Leclerc a inserirsi al comando con un 1’33″136.

Aiutato dalla mescola più soffice Sainz passa davanti a tutti con un  1’32″322.

In questa fase del turno i team stanno lavorando in parte sul compound medio e in parte su quello morbido. Sorprende la difficoltà dell’Alpine di Ocon, solo diciottesima. Si conferma in crisi Tsunoda con l’Alpha Tauri, giù piuttosto lontano dal compagno di box Gasly nel primo pomeriggio e in quattordicesima posizione provvisoria.

In top 10 nell’FP1 Albon non sta riuscendo a replicare il passo con la sua Williams. Non particolarmente brillante neppure l’Alfa Romeo, staccata di quasi due secondi.

Alla bandiera a scacchi la Ferrari è dominante con Sainz davanti a Leclerc per un decimo. A mezzo secondo Verstappen, quindi le due Mercedes di Russell ed Hamilton. Bene le due McLaren, Gasly e Magnussen con la Haas. Solo decimo Perez, attualmente non fiducioso al volante della RB18.

Classifica FP2 F1 Francia (F1 Twitter)
Classifica FP2 F1 Francia (F1 Twitter)