Superbike Misano, Gara 2: Bautista schiaccia tutti, Rinaldi a podio

Superbike Misano 2022, risultati Gara 2: ordine di arrivo e classifica finale della seconda manche del round SBK in Italia.

Dominio di Alvaro Bautista in Gara 2 del round Superbike a Misano Adriatico. Dopo la vittoria di Gara 1 e il secondo posto della Superpole Race, importante trionfo per il pilota Ducati e allungo nella classifica generale.

Alvaro Bautista
Alvaro Bautista (Bonora Agency)

Seconda posizione per Toprak Razgatlioglu, partito bene ma poi non in grado di battere Bautista. Il campione in carica della SBK ha dato tutto, però la sua Yamaha non aveva abbastanza. Podio completato da Michael Ruben Rinaldi con l’altra Ducati del team Aruba Racing.

Solo quarto Jonathan Rea con la sua Kawasaki. Buona quinta posizione per Iker Lecuona su Honda, davanti alla Yamaha di Andrea Locatelli e alla Ducati di Axel Bassani. Top 10 completata da Alex Lowes, Scott Redding e Loris Baz.

Superbike Misano 2022, Gara 2: racconto e classifica

Razgatlioglu mantiene la vetta al via, seguito da Bautista e Rea. Poi ci sono le Honda di Vierge e Lecuona, Rinaldi, Bassani e Locatelli. Al secondo giro Rinaldi è quarto davanti a Lecuona Bassani, gli italiani vengono su bene. Alvaro passa Toprak al curvone, poi al Carro il turco ritorna in testa e Johnny ne approfitta.

Al terzo giro Bautista supera Rea e lo stesso fa anche Rinaldi, che partiva decimo. Bassani è quinto davanti alle Honda. Caduto Gerloff alla Misano 2. Razgatlioglu e Bautista ai ferri corti, con lo spagnolo che cerca di passare e il rivale che risponde. Al sesto giro il pilota Ducati ripassa al curvone, un punto in cui è molto forte in questo weekend a Misano.

Al decimo giro la classifica è: Bautista, Razgatlioglu, Rinaldi, Rea, Vierge, Bassani, Lecuona, Lowes, Locatelli, Redding. Davanti Alvaro prova a scappare, ma Toprak cerca di stare con lui. All’undicesimo brutta caduta di Vierge con la Honda.

Razgatlioglu non ce la fa, Bautista allunga e accumula un buon vantaggio. Rinaldi saldamente terzo davanti a Rea. Invece Bassani insidia il quarto posto di Lecuona. Solo ottavo Locatelli, che punta la settima piazza di Lowes e precede con margine la BMW di Redding.

A tre tornate dal termine Alvaro è leader con 3″7 di gap a suo favore, invece Bassani è stato passato da Lowes ed è sesto, pressato da Locatelli. Il pilota Yamaha massa al penultimo giro, mentre Lowes prende una long lap penalty per essere andato troppe volte oltre i limiti della pista.

Vittoria per Bautista, sul podio anche Razgatlioglu e Rinaldi.

Superbike Misano 2022, risultati Gara 2: ordine di arrivo e classifica finale

Classifica Gara 2 Superbike - Round Misano Adriatico
Classifica Gara 2 Superbike – Round Misano Adriatico