Valentino Rossi, com’è la sua vita con Giulietta? Il campione svela tutto

La vita di Valentino Rossi è cambiata negli ultimi mesi per via della nascita della sua primogenita. Ecco il suo pensiero.

Una vita completamente diversa per Valentino Rossi è iniziata da pochi mesi. Il 14 novembre del 2021 è arrivato il soffertissimo ritiro dalla MotoGP, categoria che lo ha reso leggendario per quanto ha vinto e trasmesso ai suoi tifosi. La sua nuova avventura è collegata al mondo delle quattro ruote, in particolare al Fanatec GT World Challenge dove gareggia con un’Audi R8 LMS gestita dal team WRT.

Valentino Rossi (ANSA)
Valentino Rossi (ANSA)

Il cambiamento più bello è dovuto alla nascita della primogenita Giulietta, venuta al mondo lo scorso 4 marzo. Il destino ha voluto che la piccola venisse al mondo nel primo week-end di gare senza il “Dottore” in pista, vale a dire nel venerdì di prove libere del Gran Premio del Qatar.

Valentino Rossi ha pubblicato pochi giorni fa una foto in barca con Giulietta, il primo scatto che lo ritrae con la figlia in braccio. Anche una leggenda come lui si è ovviamente sciolta di fronte alla nascita di una bambina, con la quale sta condidivendo questa fase della sua vita senza la MotoGP.

Valentino Rossi, ecco come va con Giulietta

La nascita di una figlia cambia sempre la vita di una persona, che si tratti di un uomo “normale” o di un nove volte campione del mondo del Motomondiale. Per Valentino Rossi è stata una grande novità, arrivata proprio nel momento perfetto, quello del ritiro dalle competizioni.

Il “Dottore” ha parlato dei primi mesi di vita di Giulietta in un’intervista concessa a Guido Meda di “SKY Sport MotoGP“: “. Come sono le mie giornate ora? Le auto sono la mia nuova vita, mi stanno aiutando e non avrei voluto smettere del tutto, mi diverto molto è un grande impegno bisogna lavorare molto, sono una decina di gare all’anno ed è il giusto impegno. Sono diventato padre, è un bell’impegno la mia vita poi non è cambiata troppo. Mi alleno sempre, vado a girare con le moto, mi chiedevo che effetto mi avrebbe fatto appena smetto. Temevo che andare in moto non mi avrebbe più dato gusto, invece mi piace comunque è sempre bello.

Valentino Rossi ha concluso: “Giulietta? C’è una bella atmosfera a casa stiamo bene, abbiamo la nonna Stefy molto contenta, gli abbiamo dato una seconda giovinezza. Io e Francesca siamo molto tranquilli ed anche Giulietta sarà così, di notte dorme ed è tranquilla. Dorme quasi come me e questo fa la differenza. Ci stiamo divertendo, è una figata quella di essere genitori. Se sono un papà affettuoso? Mi sono subito riempito d’amore, ha due mesi e mezzo ed ancora fa poco, ma si vede che ha un grandissimo potenziale“.