F1 Montecarlo, Qualifiche: prima fila tutta Ferrari, botto Red Bull

Si sono disputate le qualifiche della F1 a Montecarlo. Leclerc non tradisce il suo pubblico, aiutato da un incredibile crash conclusivo.

Occhi puntati sull’enfant du pays Charles Leclerc in quel del Principato. Leader in due delle tre sessioni di libere, il monegasco pare essere il favorito per la conquista della pole position, anche se la Red Bull di Perez ha dimostrato di essere all’altezza.

F1: Charles Leclerc, Ferrari (Ansa Foto)
Charles Leclerc, Ferrari (Ansa Foto)

Al semaforo verde l’Alfa Romeo è la battistrada, seguita dal resto del gruppo tranne la Rossa. 1’17″061 per la Haas di Magnussen. Grande lavoro al box Aston Martin per sistemare l’auto di Stroll dopo il piccolo crash dell’FP3. Intanto Russell lamenta gravi problemi di gomme sulla sua Mercedes.

1’14″295 per la Red Bull di Verstappen su soft. 1’12″569 per Leclerc, quindi Sainz. A 2’25 dal termine bandiera rossa per un incidente di piccola entità che ha visto l’Alpha Tauri di Tsunoda finire contro le barriere. Alla ripartenza grande ingorgo in pit lane. Disdetta per Gasly che prende la bandiera e non riesce ad effettuare la tornata utile. Per lui magra diciassettesima posizione dopo due giorni ottimi. Out pure Stroll, le due Williams e l’Alfa Romeo di Zhou. Leclerc chiude davanti a Sainz e Russell.

Si riparte per la seconda fase. Perez al comando con un 1’12″059, poi però arriva Charles con un 1’11″864. Rischio per Hamilton che quasi bacia le barriere. Nel box del Cavallino brivido quando Charles viene richiamato alla pesa, ma va lungo. I meccanici sono costretti a spingerlo subito indietro per evitare penalità.

Alla bandiera il #16 è ancora in testa davanti e Checo e Carlos. Dentro per la sua grande felicità Vettel. Fuori invece le due Haas, l’Alpha Tauri di Tsuonda, l’Alfa di Bottas e la McLaren di Ricciardo.

Qualifiche F1 Montecarlo: il momento chiave

Al pronti via la Rossa si lancia subito con Leclerc. 1’11″376 per lui, incalzato da Sainz e Perez. Le Mercedes sono ad oltre un secondo e non sembrano pericolose. Buona performance di Alonso, quinto quando ci si avvicina agli ultimissimi tentativi. Rischio per Norris che quasi bacia il muretto.

Bandiera rossa! Perez centra le barriere e Sainz non riesce a mancarlo. Ko anche un’Alpine al Mirabeau.

Tutto congelato. Prima fila tutta Rossa con Leclerc davanti a Carlos e Sergio. Seguono  Verstappen, Norris, Russell e Alonso.

Classifica F1 Montecarlo Qualifiche (F1 Twitter)
Classifica F1 Montecarlo Qualifiche (F1 Twitter)