Lo yacht con all’interno una Ferrari: rimarrete a bocca aperta (VIDEO)

Tenetevi forte perché esteticamente l’effetto è ‘wow!’.  Lo studio Lazzarini Design ha lanciato uno yacht da sogno con una Ferrari integrata.

Lo yacht progettato da Pierpaolo Lazzarini, il designer viterbese famoso per le sue incredibili creazioni, si chiama Gran Turismo Meditarrenea. Lo scafo è ispirato al marchio storico fondato da Enzo Ferrari. Lo Studio Design Lazzarini ha voluto rendere omaggio alle linee sportive delle auto del Cavallino Rampante con un modello di yacht superlusso che vi terrà incollati allo schermo.

Ferrari Logo (Adobe Stock)
Ferrari Logo (Adobe Stock)

Le linee della barca, come potete osservare dal video in basso, sono gemellate a quelle delle vetture stradali di Maranello. Non è la prima volta che la nautica sperimenta delle idee nate dal design della supercar. E’ il caso, ad esempio, del progetto della Tecnomar for Lamborghini 63, capace di trasmettere la sportività estrema delle hypercar di Sant’Agata Bolognese. Esperimento riuscito anche con la Lexus e il progetto LY 650, prodotto con il lavoro dei cantieri americani Marquis Yachts e allo studio di progettazione Nuvolari Lenard.

Non si tratta solo di estetica. Le prestazioni e l’agilità delle vetture sportive deve essere trasmessa al mondo nautico. Chi acquista uno yacht di svariati milioni di euro, pretende anche lusso e ciò che ha ideato il designer Pierpaolo Lazzarini è a dir poco stupefacente. Lo Gran Turismo Mediterranea può ospitare una Ferrari nel garage di poppa, invece del classico tender. Lo scafo da 88 piedi, pari a 26 metri riporta alla mente lo stile ricercato delle vetture Ferrari. I dettagli sono stati curati per ricreare, con un look aggressivo e spigoloso, le caratteristiche racing delle auto di Maranello.

Da notare le portiere ad ala di gabbiano che determinano il passaggio dalla timoneria all’area esterna nella zona di prua. Naturalmente la colorazione scelta è un rosso, con un contrasto cromatico col grigio nella zona inferiore. I sedili delle vetture di lusso della Ferrari diventano le sedute della timoniera. La yacht offre un’ampia zona giorno con cucina e due cabine doppie a poppa. La lussuosa cabina armatoriale è a prua.

Le prestazioni dello yacht ispirato alle Ferrari

Il super yacht è in grado di volare sull’acqua a 75 nodi. Il sistema di propulsione ibrido consta di tre motori Man V-12 capaci di spingere l’imbarcazione alla velocità massima di circa 140 km/h, grazie anche ai materiali utilizzati. Lo scafo è progettato con diversi elementi in fibra di carbonio per limitare il peso complessivo e contenerlo in 22 tonnellate. Il rapporto peso/potenza riesce a spingere il Gran Turismo Mediterranea a 75 nodi.

Sotto questo aspetto il legame con l’industria con l’Automotive di lusso è fortissimo. Un legame inscindile se osserverete il segreto che nasconde la poppa della yacht. Attraverso delle rotaie che garantiscono l’entrata e l’uscita della Rossa dal garage di poppa, il proprietario potrà trasportare ovunque la sua magnifica Ferrari. Se state pensando agli effetti nefasti di un inabissamento dello yacht con all’interno una spettacolare SF90 Stradale, meglio non pensarci. La supercar di Maranello ibrida, da 1000 cavalli, consente di raggiungere la velocità massima di 340 km/h. Una compagna di viaggio indispensabile per una bella trasferta a Montecarlo.

Non è la prima volta che Lazzarini Design propone delle idee così innovative. Lo yacht cigno “Avanguardia” da 500 milioni di dollari è uno degli esempi più lampanti. Ma il designer italiano ha presentato anche la Jet Capsule e la Lazzarini F33 spaziale in fibra di carbonio. Il progetto della Gran Turismo Mediterranea non nasce da una collaborazione ufficiale con il brand modenese. Il prezzo dello yacht è da capogiro e ai livelli di un’auto d’epoca del Cavallino Rampante. Il costo stimato per poter viaggiare nel lusso dello sportivissimo yacht ispirato alla Ferrari è di circa nove milioni di euro.