Come si pronuncia Quartararo? Ecco la dicitura corretta

Fabio Quartararo è il campione del mondo in carica della MotoGP, ed oggi scopriremo la pronuncia corretta del suo cognome.

Una delle grandi promesse del mondo delle due ruote si è realizzata lo scorso anno. Fabio Quartararo è riuscito a diventare campione del mondo della MotoGP, riportando in cielo la Yamaha dopo sei anni di digiuno. L’ultimo a riuscirci in sella alla M1 era stato Jorge Lorenzo nel 2015, al termine della furiosa battaglia contro Valentino Rossi, che si risolse nel turbolento finale di Valencia.

Quartararo (LaPresse)
Quartararo (LaPresse)

Dopo quella stagione, Marc Marquez iniziò a dominare senza dare possibilità alla concorrenza, portando a casa quattro titoli mondiali consecutivi. Il terribile incidente di Jerez 2020 ha spezzato l’egemonia del fenomeno nativo di Cervera, dando una speranza a tutti gli altri di emergere.

Approfittando dei guai di Marquez, Quartararo iniziò alla perfezione quella stagione, vincendo, in sequenza, il Gran Premio di Spagna e quello dell’Andalusia, in sella alla Yamaha del team Petronas. Fabio, che già nel 2019 aveva messo a segno le prime pole position, facendo vedere delle cose da campione vero, era il candidato numero 1 per succedere a Marc sul tetto del mondo.

Tuttavia, il resto del campionato fu molto deludente, sino a concludere alle spalle del compagno di squadra Franco Morbidelli, nell’anno del mondiale vinto dalla Suzuki di Joan Mir. Nonostante il risultato deludente, Fabio si guadagnò comunque la sella della M1 ufficiale, succedendo a Valentino Rossi nel 2021.

Come d’incanto, il francese si è così risvegliato, e dopo poche gare ha preso il volo in classifica laureandosi campione del mondo nella seconda tappa di Misano, con due tappe d’anticipo rispetto alla fine della stagione. Fabio è così diventato il primo rappresentante del proprio paese a vincere un titolo in top class, interrompendo la dittatura degli spagnoli che era iniziata nel 2013 con Marquez, Lorenzo e Mir. Ora, “El Diablo” punta dritto al bis iridato.

Quartararo, ecco come si pronuncia correttamente

Fabio Quartararo è nato a Nizza il 20 aprile del 1999, ed ha vinto il suo primo campionato del mondo lo scorso anno, a 22 anni da poco compiuti. Si tratta quasi di un primato di precocità per quanto riguarda la top class, che testimonia il grande talento del rider transalpino di casa Yamaha.

Vista la stranezza del suo cognome, in molti si sono chiesti quale sia la pronuncia esatta. La risposta è esattamente Quartararo, senza alcun tipo di accento, in sostanza va detto così come si scrive. la famiglia di Fabio ha infatti solide origini siciliane. Palermitane, e trapanesi, essendo provenienti da Calatafimi-Segesta, comune della Provincia di Trapani.

Dunque, c’è anche qualcosa di italiano in Fabio, che ora punta dritto a vincere il secondo mondiale consecutivo. La Yamaha non era stata protagonista di un inizio di stagione positivo, ma le cose sono migliorate con l’avvento della stagione europea. Il campione del mondo ha dominato a Portimao tornando in testa alla classifica, per poi chiudere secondo a Jerez de la Frontera dietro alla Ducati di Pecco Bagnaia.

Quartararo comanda la graduatoria generale con 89 punti, ritrovandosi a +7 sull’Aprilia di un fantastico Aleix Espargaró, vincitore in Argentina. Staccati di 20 lunghezze ci sono Enea Bastianini ed Alex Rins, quest’ultimo fuori dai punti in Spagna, ma che in precedenza condivideva con Fabio la testa della classifica.

Le prossime gare potrebbero essere favorevoli alla M1, e domenica 15 maggio si correrà a Le Mans. A “El Diablo” vanno dati dei grandi meriti, considerando che le altre tre Yamaha brancolano a fondo classifica. Franco Morbidelli, sull’altra Yamaha ufficiale, non si è mai avvicinato alla top five, mentre le moto private del team WithU di Andrea Dovizioso e Darryn Binder occupano stabilmente le ultime posizioni. Il francese è un fenomeno di cui sicuramente sentiremo parlare ancora a lungo.