MotoGP: Marc Marquez, il suo messaggio ai tifosi è agghiacciante

Il pilota della Honda, Marc Marquez, è sprofondato nell’incubo della diplopia. In inverno ha patito un lungo stop dalle piste.

Lo spagnolo, nel viaggio di ritorno dall’Indonesia, ha sentito il riacutizzarsi del guaio della visione doppia. L’incidente nel warm up di Mandalika, per fortuna, non è grave come quello di questo inverno. Qui il responso completo dei medici dopo la visita. “Il dottor Sanchez Dalmau ha confermato che ho un nuovo episodio di diplopia – ha comunicato Marc sui social – fortunatamente è meno grave dell’infortunio che ho avuto alla fine dell’anno scorso, ma ora è il momento di riposarsi“.

Marc Marquez (LaPresse)
Marc Marquez (LaPresse)

Il calvario di Marc Márquez sembra senza fine. Ora il pilota dovrà nuovamente pazientare e avere la forza di rimettersi in carreggiata nelle prossime settimane. Il problema è che ogni caduta lo mette a rischio di un nuovo caso di visione doppia. Il catalano dovrebbe cambiare stile di guida, rischiando meno ma, ovviamente, proprio come accaduto a Valentino Rossi, ciò potrebbe avere una incidenza sui risultati dello spagnolo.

La caduta praticando enduro, subito dopo il trionfo di Misano 2021 ha riaperto una problematica che sembrava oramai chiusa da 10 anni. Il primo problema di visione doppia il Cabroncito lo aveva accusato nel 2011 dopo un tonfo nelle prove libere della penultima tappa del mondiale di Moto2 in Malesia. Al primo anno nella classe di mezzo MM93 comandava la classifica, ma dovette saltare il round sul tracciato di Sepang e la tappa finale a Valencia.

Marc Marquez, messaggio da brividi

In quella stagione Marquez perse l’occasione di laurearsi campione del mondo al primo anno in Moto2. Nella stagione successiva riuscì a recuperare pienamente la forma fisica, tornando a macinare vittorie e collezionando titoli mondiali. Negli anni successivi MM93 non ha più avuto problemi di vista. Nel corso della sua carriera ha fatto registrare un numero record di cadute. Quella a Jerez de la Frontera del 2022 è stata la più grave.

Il pilota fu costretto ad una serie di operazioni alla spalla destra, saltando tutta la stagione. Rientrato nel 2021 al terzo appuntamento del campionato, in una annata interlocutoria di ripresa fisica, il pilota della Honda ha collezionato tre vittorie. Dopo il successo in Germania, l’otto volte campione del mondo si è ripetuto negli Stati Uniti e nella seconda tappa di Misano. Neanche il tempo di festeggiare che la caduta, in un test privato sullo sterrato, in Spagna lo ha fatto risprofondare nell’incubo della diplopia.

L’inverno è stato duro, lontano dalla pista, ma con caparbietà MM93 si è ripresentato ai test prestagionali per affrontare una annata delicatissima. Il quinto posto del Qatar aveva messo in luce un Marquez non a suo agio, ma il feeling con il tracciato qatariota, storicamente, non è mai stato il massimo. La caduta nel warm up indonesiano ha, nuovamente, gettato il centauro nello sconforto.

Marc Marquez ha aggiornato i suoi fan con un nuovo messaggio. Il centauro di Cervera ha pubblicato su Instagram una foto eloquente con la seguente didascalia: “Oggi non ho voglia di sorridere ma troveremo il modo di farlo di nuovo. sempre forte“.

Marc Marquez (Instagram)
Marc Marquez (Instagram)