Fiat Panda Abarth, pronto un nuovo modello? Ecco come potrebbe essere

Il futuro per Panda sembra essere elettrico e con forme decisamente diverse. C’è chi però spera in un modello decisamente sportivo. Targato ovviamente Abarth.

Stellantis sta cercando di rilanciare i suoi grandi marchi e in particolare quelli italiani, da tempo fermi rispetto alla concorrenza. Tra i più attivi c’è Fiat, che sta pianificando un futuro che potrebbe essere completamente elettrico. Modelli come la 500 E stanno conquistando fette di mercato in Italia e non solo. Ma c’è anche una strategia ben precisa per il marchio sportivo per eccellenza, Abarth. Che per il 2022 ha già diversi modelli in programma, tutti legati ovviamente a Fiat.

La Fiat Panda (foto account ufficiale Facebook Fiat)
La Fiat Panda (foto account ufficiale Facebook Fiat)

C’è però una bella quanto particolare idea per un nuovo modello che potrebbe diventare sportivo. E si tratta di una vettura che nell’immaginario collettivo invece è la più “tranquilla” che si possa conoscere: la Panda.

Panda, un futuro completamente diverso

Anche nel mese di gennaio 2022 la Fiat Panda è risultata essere l’auto più venduta nel nostro Paese, come ormai accade da diversi anni. La piccola utilitaria si conferma la più popolare tra gli italiani grazie al suo rapporto qualità-prezzo.

In particolare sono state 9.466 le Panda vendute, con le altre a debita distanza. E il lancio del modello Red, che ne ha rinfrescato gli interni, sembra destinato ad avere ancor più successo. Il gruppo Stellantis però ha un progetto preciso per il futuro di questo modello. L’idea infatti è che nei prossimi anni si trasformi completamente e sia la base per una famiglia di auto elettriche con presenze nei segmenti B e C del mercato, con l’addio a quello A in cui finora si trova.

E c’è chi si chiede già se con questi cambiamenti la Panda sarà ancora uno dei modelli più popolari non solo tra il pubblico italiano ma non solo. Il capo globale di Fiat Oliver Francois però ha tranquillizzato tutti, affermando che la nuova Panda renderà la mobilità elettrica accessibile a tutti, grazie a prezzi alla portata di tutte le tasche.

Panda Abarth sarà realtà?

Intanto però il nome della piccola di casa Fiat nelle ultime settimane è stato affiancato a quello di Abarth, che soprattutto negli anni scorsi si è legata a doppio filo al più classico modello, la 500. Con il quale tra l’altro entrerà in un mondo inesplorato finora per il marchio sportivo, quello dell’elettrico. Infatti per il 2022 sono in programma i modelli Abarth Collezione ma soprattutto Abarth 595E e Abarth 695E-sseesse.

C’è però chi come l’architetto e designer Tommaso D’Amico che nel suo canale di YouTube ha pubblicato nelle scorse ore un video in cui prova a mostrare una versione particolare della Panda in versione Abarth. Il design è ispirato al Fiat Centoventi, sul quale dovrebbe basarsi il modello futuro, come accennato da Stellantis. Per quanto riguarda gli interni, spicca il quadro strumenti dotato di una serie di optional di ultima generazione e di un sistema di infotainment esclusivo. Il motore sarebbe un 1.4 turbo AT a benzina da 180 CV. Insomma una vera piccola con i muscoli.