Ferrari Purosangue, dalla fabbrica le prime immagini rubate

Su Instagram nelle ultime ore sono apparse le foto della Ferrari Purosangue, appena uscita dalla linea di produzione.

Ad oggi la si è vista già sulle strade nei dintorni di Modena. Parliamo della Ferrari Purosangue, il primo SUV della casa di Maranello, che sarà presentato in questo 2022 ed è uno dei pezzi forti per questa stagione, oltre alla Daytona Sp3 che darà nuovo slancio al programma Icona dopo l’uscita delle ultime Monza Sp1 e Sp2. Adesso però dell’auto più attesa della Rossa ci sono anche immagini che arrivano direttamente dalla fabbrica, senza alcuna copertura come per le vetture usate nei test su strada.

Il logo del Cavallino Rampante (foto di Leon Neal/Getty Images)
Il logo del Cavallino Rampante (foto di Leon Neal/Getty Images)

Proprio nelle ultime ore sui social sta girando una foto di un esemplare della Purosangue in versione di pre-produzione senza alcun camuffamento. A mostrarle l’account Instagram “wilcoblok”.

Svelata la Veloqx Fangio, l’auto da sogno ispirata alla Ferrari (VIDEO)

Ecco come appare la Ferrari Purosangue

Dall’immagine apparsa si vede un esemplare del SUV grigio metallizzato, ripreso nella parte anteriore. Si vede un avantreno massiccio ma al tempo stesso aggressivo in pieno stile sportivo Ferrari. Ad ispirare il team di Flavio Manzoni, il capo di Stile Ferrari, sembra essere la Roma, una delle ultime nate a Maranello.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ᴡɪʟᴄᴏ ʙʟᴏᴋ (@wilcoblok)

In particolare si nota un’altezza della carrozzeria non troppo evidente, tanto che la Purosangue dovrebbe essere più bassa di una delle sue competitor, la Lamborghini Urus. In realtà la nuova piattaforma su cui si basa la Purosangue permetterà di ospitare delle sospensioni pneumatiche che faranno sì che la macchina possa avere diversi livelli di altezza regolabili a seconda delle modalità di guida inserite.

Molto pronunciati i passaruota, che presentano prese d’aria, con degli estrattori appena sotto lo specchio retrovisore. Ampie le prese d’aria anche nella zona anteriore per il raffreddamento del motore, su cui ancora non è chiaro quale tipo sarà montato. Voci vogliono sia un 12 cilindri, almeno in prima battuta, mentre in un secondo momento potrebbe arrivare una versione con un turbo V6 ibrido. Le indiscrezioni degli ultimi mesi parlano però anche di un V8 biturbo, con un layout leggermente differente rispetto a quello della SF90 Stradale.

Maserati GranTurismo, spunta il nuovo modello: ecco com’è (VIDEO)

Per quanto riguarda invece la parte posteriore del SUV, invece, la Ferrari ha puntato su un design più convenzionale con fanali posteriori quadrupli, quattro terminali di scarico e un grande diffusore. Il lunotto è decisamente ristretto, con uno spoiler sulla sommità. Il bagagliaio sembra essere abbastanza capiente. Per ora sembra escluso che la Purosangue sia dotata di un sistema di apertura controvento delle portiere come quello della Rolls-Royce Cullinan, come invece trapelato in un primo momento.