Mercedes, i nuovi modelli AMG puntano sull’elettrico (VIDEO)

Nelle scorse ora la Mercedes ha presentato i nuovi modelli AMG che puntano decisamente sull’elettrico. Ecco le loro caratteristiche.

Il mondo dell’auto sta entrando in piena fase di transizione verso un futuro green, dove l’elettrico la fa da padrone. E tra i marchi che sono più attivi in questo momento sul mercato c’è la Mercedes, che in questi ultimi anni sta completamente rinnovando il suo parco auto con diversi modelli esclusivamente a ricarica, 100% non inquinanti. Il programma della casa tedesca è ambizioso e per questo proprio per i prossimi anni ha in mente di dare vita a un totale cambio del proprio look e investire decisamente sul futuro elettrico.

Il logo Mercedes (foto di Robert Cianflone/Getty Images)
Il logo Mercedes (foto di Robert Cianflone/Getty Images)

In particolare la Mercedes vuole produrre auto ad alte prestazioni ma al tempo stesso elettriche, un binomia che fino a qualche tempo fa sembrava molto difficile da coniugare. Tra gli ultimi modelli su cui punta forte, in particolare col marchio sportivo AMG, sono le nuove EQE 43 4MATIC ed EQE 53 4MATIC+.

Mercedes, le prime immagini della nuova generazione della CLE (VIDEO)

Mercedes e i nuovi modelli di punta elettrici

Basate sull’architettura elettrica di Mercedes per la categoria superiore e luxury, grazie al pianale EVA2, i due nuovi modelli che escono con il marchio AMG si contraddistinguono per le linee sinuose e al tempo stesso di classe, proprio in pieno stile del marchio tedesco.

Il design di entrambe le vetture riprende la filosofia di tutte le altre sportive del brand. Non manca la mascherina frontale Black Panel con listelli cromati, i gruppi ottici Digital Light con animazioni d’apertura e chiusura personalizzate e i paraurti sportivi. Gli interni sono decisamente eleganti ma sportivi al tempo stesso, con sedili in Artico e microfibra con cuciture rosse plancia Space Grey con finitura Neotex, volante Performance AMG con paddles di alluminio e display integrati. C’è anche l’opportunità di acquistare l’AMG Track Pace per la telemetria in pista, esteso anche all’head-up display.

La Mercedes-AMG EQE 43 4MATIC, con 476 CV e una coppia massima di 858 Nm, è tra le più performanti della sua categoria. la velocità massima è di 210 km/h e scatta da 0 a 100 in soli 4,2 secondi, sempre che la batteria abbia una ricarica superiore al 50%. La EQE 53 4MATIC+ invece è ancora più potente, con 626 CV e uno scatto 0-100 di 3,5 secondi, ma le prestazioni possono essere migliorate con il pacchetto Dynamic Plus AM, che aggiunge ulteriori 61 cavalli al motore elettrico.

I nuovi modelli Mercedes hanno una batteria ad alto voltaggio da 328 V e 90,6 kWh di energia utilizzabile, che si ricarica fino a 170 kW. Le percorrenze sono di tutto rispetto: secondo i dati preliminari omologati nel ciclo Wltp, la EQE 43 4Matic offre un’autonomia variabile da 462 a 533 Km, mentre la più potente 53 si spinge fino a 518 Km.

Ritorno al futuro, la DeLorean sta per tornare: arriva in una veste inedita

Per migliorare le prestazioni in ricarica c’è l’Electric Intelligence, una funzione che gestisce la temperatura dell’accumulatore in base al percorso di navigazione per prepararsi al collegamento con la rete. Mercedes che poi è intervenuta anche sul sound delle proprie vetture, che ovviamente è una parte mancante per le vetture sportive rispetto ai tradizionali motori. In pratica attraverso speciali altoparlanti, il Sound System produce sonorità particolari in base allo stato di guida, al programma di marcia selezionato o alle preferenze del guidatore.