Jarvis esalta Valentino Rossi: paragone impietoso con Marquez e Quartararo

Lin Jarvis esalta Valentino Rossi, facendo anche un paragone con Marquez e Quartararo per quanto concerne la loro popolarità.

Valentino Rossi Lin Jarvis
Valentino Rossi e Lin Jarvis (©Getty Images)

Se c’è un team dove non vedremo mai Marc Marquez in futuro, è certamente quello Yamaha. Considerati i precedenti con Valentino Rossi, è difficile pensare di vederlo un giorno in sella alla M1.

Anche se il Dottore si è ritirato dalla MotoGP e non può in alcun modo influenzare le decisioni della casa di Iwata, comunque è improbabile che si materializzi in futuro il clamoroso trasferimento. A mettere ulteriore benzina sul fuoco sono arrivate le ultime dichiarazioni di Lin Jarvis.

LEGGI ANCHE -> Espargarò, occasione mancata: ha rifiutato l’offerta di un grosso team

MotoGP, Jarvis punge Marquez ed esalta Rossi

Il managing director Yamaha in un’intervista Moto Revue, nel commentare il ritiro di Rossi, ha menzionato sia Marquez che Quartararo: «Non avere Valentino in MotoGP farà effetto, perché è unico. Molta gente non ha idea di chi sia Marc Marquez oppure Fabio Quartararo. Ma se chiedi “Chi è Valentino Rossi?” chiunque può rispondere. Lo conoscono tutti. Ha un appeal enorme a livello globale. Comunque sono ottimista per il futuro della MotoGP, ci sono diversi giovani di talento».

Jarvis ritiene che Valentino sia unico e inimitabile nel Motomondiale, ma il momento dell’addio prima o poi doveva arrivare per forza: «Il suo ritiro rappresenta la fine di un’era. Lui è una di quelle icone uniche che capitano in ogni sport in un determinato momento. Ma per ogni icona arriva anche la fine della carriera».

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Lin Jarvis
Lin Jarvis (©Getty Images)