Philipp Oettl in Superbike nel 2022: pronta una Ducati per lui

Philipp Oettl nel 2022 dovrebbe debuttare nel Mondiale Superbike, dopo le stagioni in Supersport. Per il pilota tedesco pronta una Ducati V4 R.

Philippe Ottl
Philipp Oettl (foto Instagram)

Rimangono ormai pochissime caselle da completare nella griglia di partenza Superbike del 2022. Una di queste appartiene al team Go Eleven.

La squadra di Gianni Ramello saluterà Chaz Davies a fine campionato 2021 e deve ancora annunciare il pilota della prossima stagione. In queste settimane sono circolati diversi nomi di possibili sostituti, ad esempio Federico Caricasulo e Tarran McKenzie, ma alla fine a spuntarla dovrebbe essere un altro: Philipp Oettl.

LEGGI ANCHE -> Oli Bayliss nel Mondiale Supersport con Ducati: la conferma ufficiale

Philipp Oettl in Superbike col team Go Eleven Ducati

I colleghi di Speedweek rivelano che il contratto tra Go Eleven e Oettl sarebbe già stato firmato. Però non è chiaro quando verrà fatto l’annuncio ufficiale. Nel frattempo stanno giungendo conferme anche da altre fonti su questo trasferimento.

Ottl, dopo due buone stagioni nel Mondiale Supersport, sperava di passare in Superbike. L’auspicio era di farlo con il team Kawasaki Puccetti, con cui ha corso in questi due anni, ma ciò sarebbe stato possibile solamente se vi fosse stato il budget per una seconda Ninja. La prima è del confermato Lucas Mahias e Manuel Puccetti non poteva dargli alcuna garanzia.

Una ZX-10RR libera per il 2022 potrebbe essere quella del team Orelac VerdNatura, che non dovrebbe confermare Isaac Vinales. Però, il pilota tedesco alla fine sembra diretto verso Go Eleven per guidare una Ducati Panigale V4 R che è tra le moto migliori della griglia SBK. Un rookie come Axel Bassani ha fatto grandi cose in questa stagione, Oettl può prendere spunto dal collega veneto.

Ottl Puccetti
Philipp Oettl e Manuel Puccetti (foto Instagram)