MotoGP Emilia Romagna, prove libere 4: tempi e classifica finale

Quarta ed ultima sessione di prove libere a Misano. La cronaca, i tempi e la classifica finale delle FP4.

Johann Zarco a Misano (getty images)

Ultima sessione di prove libere sul circuito di Misano, team e piloti vorrebbero passare al vaglio le gomme slick per studiare al meglio la strategia di gara per domani, ma la pista non è ancora asciutta. Nei cieli adriatici i nuvoloni grigi continuano a minacciare la pista intitolata a Marco Simoncelli, ma sembra voler concedere qualche spiraglio di asciutto. Le temperature dell’asfalto si attestano in torno ai 17° C.

Cade Enea Bastianini nelle fasi iniziali (e fiali), ma fortunatamente nessuna conseguenza per il rookie del team Esponsorama Avintia. Finiscono sull’asfalto anche Joan Mir, finora autore di una prestazione poco esaltante, Michele Pirro e Marc Marquez. Week-end finito per Lorenzo Savadori che nelle FP3 ha riportato un incidente con conseguente frattura della clavicola. Il collaudatore Aprilia sarà operato in serata a Modena e salterà anche il turno di Portimao dove aveva prenotato una wild card. Piero Taramasso, boss della Michelin, prova a dare una causa alle varie cadute: “Difficile usare la slick in questo momento, serve energia e metterle a temperatura. Per questo ci sono queste cadute”.

Iker Lecuona firma il miglior crono in 1’37″4 davanti a Pecco Bagnaia e Fabio Quartararo. 4° Miguel Oliveira seguito da Maverick Vinales, Luca Marini e Danilo Petrucci. Chiudono la top-10 Jack Miller, Johann Zarco e Alex Rins.

POS#RIDERGAP
1
27
I. LECUONA
1:37.441
2
63
F. BAGNAIA
+0.094
3
20
F. QUARTARARO
+1.448
4
88
M. OLIVEIRA
+1.708
5
12
M. VIÑALES
+2.577
6
10
L. MARINI
+2.736
7
9
D. PETRUCCI
+2.870
8
43
J. MILLER
+2.914
9
5
J. ZARCO
+3.797
10
42
A. RINS
+3.828