MotoGP Austin, gara: Marquez risorge, Quartararo ipoteca il Mondiale

Grandissima gara in MotoGP da parte di Marc Marquez che vinto dominando davanti a Quartararo e Bagnaia. Ottima prestazione di Bastianini.

Marquez (GettyImages)
MotoGP, pilota Honda Marc Marquez (GettyImages)

Pronti via scatta subito Marquez davanti a tutti inseguito da Quartararo e Bagnaia. Questa volta non paga il proverbiale scatto della Ducati. Ottima anche la prima parte di gara da parte di Nakagami, che si ritrova sin da subito nelle posizioni di testa a lottare con i big della MotoGP.

Nei primi giri Pecco abbastanza in difficoltà e sverniciato da diversi piloti. Caduta per Nakagami, che in quel momento stava lottando per la 5a piazza. Marquez prova subito a dare uno strappo, ma non ci riesce. Dopo 5 giri caduta per Zarco che in quel momento era 9°.

MotoGP: super gara di Bastianini

On fire Jack Miller che in pochi giri si ritrova 4° dopo aver superato Mir, Binder, Bagnaia e Rins in poche tornate. Intorno all’8° giro Marquez comincia a picchiare duro sui tempi distanziando i propri avversari. Verso metà gara caduta per Aleix Espargaro.

Nel finale cresce Bagnaia che recupera posizioni e prova la grande rimonta. Davanti Marquez sembra essere ritornato quello del 2019 e straccia gli avversari. Dietro di lui Quartararo sembra accontentarsi di una comoda 2a posizione che gli permette di mettere in cascina altri punti buoni per il Mondiale.

LEGGI ANCHE >>> Moto2, GP Austin: Fernandez vede il Mondiale, doppietta italiana sul podio

Long lap penalty negli ultimi giri per Martin per taglio di curva. Podio in cassaforte quindi per Bagnaia. Buone prestazioni anche per Bastianini 6° e Dovizioso 13°. Infine 15° posto per Valentino Rossi.

ORDINE D’ARRIVO GP AUSTIN MOTGP

POS#RIDERGAP
1
93
M. MARQUEZ
41:41.435
2
20
F. QUARTARARO
+4.679
3
63
F. BAGNAIA
+8.547
4
42
A. RINS
+11.098
5
89
J. MARTIN
+11.752
6
23
E. BASTIANINI
+13.269
7
36
J. MIR
+13.406
8
43
J. MILLER
+14.722
9
33
B. BINDER
+15.832
10
44
P. ESPARGARO
+20.265