Un giovane campione sfida Marc Marquez in pista: ecco chi ha vinto

Marc Marquez accetta la sfida lanciata da un giovane campione sui social network: ecco com’è andata a finire ad Austin

Jeff Lawrence e Marc Marquez prima della gara (Foto Getty Images)

Il weekend di gara del Gran Premio delle Americhe di MotoGP per Marc Marquez inizia con un duello molto speciale. A lanciargli il guanto di sfida è stato un suo collega pilota, un giovane campione che ha voluto incrociare con lui le ruote in pista. E il risultato è stato uno scontro spettacolare e senza esclusione di colpi.

Si tratta di Jeff Lawrence, che qualche giorno fa sul suo profilo Instagram ha postato una foto che lo mostrava con una macchina da cucire intento a sistemare la sua tuta rossa da gara che porta stampato il suo numero di gara, il 18. La didascalia recita: “Questo è ciò che vedrà Marquez durante la nostra sfida ad Austin”, circuito nel quale l’otto volte iridato, da quando corre in MotoGP, ha perso solo una volta nel 2019.

LEGGI ANCHE —> Il boss Honda ammette: “C’è un guaio insormontabile per Marquez”

Marquez prende in giro Lawrence: “Dove stavi guardando mentre eri in pista”

Ieri i due piloti si sono sfidati, sul tracciato texano, a bordo delle piccole minimoto Honda NSF 100 e ad avere la meglio è stato il pilota spagnolo che sui suoi profili social al termine della gara ha scritto: “Ma dove stavi guardando mentre eri in pista, la rivincita la prossima volta in MX”.

LEGGI ANCHE —> MotoGP, Marquez torna in motocross un anno dopo (VIDEO)

Jeff Lawrence, australiano classe 2003, pilota Honda, ha iniziato a farsi conoscere nella serie tedesca ADAC e negli EMX85 prima di farsi strada nella faticosa classe EMX250. La finezza del ragazzo è stata messa in mostra, nel 2018, con la vittoria nel GP di Assen e la vittoria dell’ADAC Youngster Cup. Nel 2020 debutta nel motocross e supercross professionistico vincendo il Fox Raceway. Quest’anno Lawrence è determinato a portare a casa più vittorie possibili e a lottare per il titolo 250SX AMA Supercross.

I due piloti in sella alle Honda NSF 100 (Foto Getty Images)