Il boss Honda ammette: c’è un guaio insormontabile per Marquez

Alberto Puig svela uno dei problemi principali che rallentano l’evoluzione della Honda RC213V in questa stagione MotoGP.

Marc Marquez (getty images)

Alberto Puig si ritrova ad affrontare una serie di sfide non facili da risolvere. La Honda RC213V continua a non essere quella moto travolgente nelle mani di Marc Marquez, un po’ per i problemi fisici del campione di Cervera, un po’ per pecche tecniche su cui gli ingegneri stanno lavorando da tempo. L’otto volte campione del mondo ha ammesso di aver utilizzato la moto 2019 in diverse situazioni, segno che anche l’evoluzione del prototipo 2020 non è andata come sperata.

La nuova carcassa Michelin

Ma cosa ha reso in salita la strada dei tecnici HRC? “Con tutta questa storia del Covid si è deciso di non fare sviluppo, ed è per questo che non abbiamo potuto fare i passi che avevamo previsto”, ha ammesso il team manager in riferimento al congelamento dei motori stabilito dalla Dorna nel 2020. “Due anni fa Michelin ha cambiato la gomma (posteriore) per il 2021 e per noi non è ancora stato facile capire come influisca questo pneumatico sulla nostra moto. Non sto dicendo che il pneumatico non funzioni, non voglio essere frainteso, ma il pneumatico e la moto probabilmente non sono amici in questo momento”.

Una vittoria al Sachsenring e un podio ad Aragon sono gli unici momenti di entusiasmo per la Honda in questa stagione MotoGP, ma non sono questi i risultati attesi. La strada verso la risoluzione dei problemi però è ancora lontana, considerando che Marc Marquez non ha riscontrato un buon feeling neppure con la RC-V dello scorso anno. “Un pilota ricorda l’ultima cosa che ha funzionato per lui e non è stata la moto del 2020 o la moto del 2021, bensì la moto del 2019, con la quale ha vinto l’ultimo titolo – ha concluso Alberto Puig -. Dal punto di vista del pilota è abbastanza complicato, e anche per la squadra, quando si tratta di sviluppare la moto”.

Marc Marquez in pista sulla Honda al Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz
Marc Marquez in pista sulla Honda al Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz (Foto Gold & Goose / Red Bull)