Bastianini pazzo della Ducati: “Con questa moto stacco forte”

In queste gare Enea Bastianini sembra essere molto maturato. Il rider italiano sembra innamorato della sua Ducati e punta in alto.

Enea Bastianini (GettyImages)
Enea Bastianini (GettyImages)

Enea Bastianini sta disputando una buona stagione d’esordio in MotoGP. In particolare a Misano si è tolto lo sfizio di raggiungere il primo podio in carriera nella classe regina. Proprio questo risultato lo ha di molto avvicinato nella classifica di Rookie of the Year all’altro spauracchio Martin.

Lo spagnolo conta su una vittoria e due podi, ma a causa dei tanti zeri rimediati tra cadute ed infortuni ora conserva appena 10 lunghezze di vantaggio sul nostro Enea. Il rider italiano ha dimostrato di poter fare bene nella classe regina e siamo certi che nei prossimi anni riuscirà a lottare con i primi della classe.

Bastianini: “Sono sempre più a mio agio”

Durante la conferenza stampa odierna il rider italiano ha così commentato le sue recenti prestazioni: “È bello poter battagliare con questi ragazzi, penso sia fantastico anche per la Ducati, è una gran moto, con cui si può staccare molto forte. A Misano è stato più facile perché abbiamo girato tanto con la Panigale e quella pista mi piace. Qui sarà tutto differente, vediamo come riusciremo a cavarcela”.

LEGGI ANCHE >>> Johann Zarco, voglia di rivalsa: “Mia cercato scuse per i miei risultati”

Infine Bastianini ha parlato delle difficoltà di dover guidare su una pista nuova: “Non ho mai girato qui con la Ducati, ma passo dopo passo sto arrivando al mio obiettivo: guidare sempre più facilmente. Sono sempre più a mio agio sulla moto. Entrare nei primi sei è una possibilità, ma non sarà facile”. Ha poi così concluso: “Ho imparato tanto a Misano: bisogna essere costanti, veloci giro dopo giro. Avevo un buon feeling alla fine della gara. Per il 2022 sono felice di avere la moto 2021, credo sia una bella moto”.

Antonio Russo

Enea Bastianini (getty images)