Vinales, l’ex capotecnico ha firmato con KTM: il nuovo ruolo

KTM si rinforza assumendo Esteban Garcia, ex capotecnico di Vinales. Lo spagnolo, però, lavorerà nel team Tech3 con Fernandez e Gardner nel 2022.

Maverick Vinales
Maverick Vinales (Getty Images)

Nel 2021 Maverick Vinales ha cambiato ben tre capotecnici, due quando era in Yamaha e poi ovviamente ne ha avuto un nuovo passando in Aprilia. Esteban Garcia era colui con il quale aveva iniziato la stagione e che poi è stato accantonato a favore di Silvano Galbusera.

L’ingegnere spagnolo, voluto fortemente dal pilota dopo aver vinto con lui il titolo in Moto2, ha trovato una nuova sistemazione. Infatti, ha firmato con il team KTM Tech3. Ha iniziato a lavorare per la squadra francese già nell’ultimo test MotoGP a Misano Adriatico, dove nel secondo dei due giorni sono scesi in pista i giovani Remy Gardner e Raul Fernandez. I due attualmente occupano le prime posizioni della classifica Moto2 e l’anno prossimo correranno in top class con la formazione di Hervé Poncharal.

Il team principal francese ai microfoni di MotoGP.com ha spiegato quale ruolo avrà Garcia nella sua struttura: «Sarà il direttore tecnico, supervisionerà il lavoro e si confronterà con gli ingegneri KTM. Non conosce bene solo la KTM, ma anche Remy e Raul. Hanno grande fiducia in lui. Se avranno bisogno di qualcosa, lui sarà a loro disposizione come me e il resto della squadra. Avrà un ruolo chiave».

Garcia ha firmato direttamente con KTM, però lavorerà nel box Tech3, che dalla fabbrica riceve grande supporto. Il suo ruolo sarà importante per la crescita di Gardner e Fernandez, dovrà fargli da supervisore e tutor. Il loro primo anno in MotoGP probabilmente non sarà facile, dunque avere a disposizione una figura di esperienza come lui sarà di grande aiuto.

La squadra di Poncharal vuole riscattare un 2021 decisamente sotto le aspettative, dato che con Danilo Petrucci e Iker Lecuona i risultati non sono stati quelli sperati. In generale per KTM non è stata un’annata semplice, nonostante siano comunque arrivate due vittorie. Però dopo l’exploit del 2020, i pronostici davano la casa di Mattighofen più competitiva di quanto abbiamo visto nel corso della stagione attuale.

Esteban Garcia
Esteban Garcia (Getty Images)