Tony Cairoli, che spavento! “Sono stati momenti difficili”

Tony Cairoli cade nelle prove cronometrate ed è costretto a saltare entrambe le gare sul terreno di Riola Sardo.

Tony Cairoli a Riola Sardo

Il decimo round del Mondiale di Motocross si rivela davvero sfortunato per Tony Cairoli che lascia Riola Sardo con zero punti. Ma fortunatamente tutto bene per il pilota del team KTM Red Bull Factory Racing, autore di una brutta caduta nelle prove cronometrate.

Al termine delle prove libere era quinto, nel successivo turno cronometrato aveva firmato l’ottavo crono ma, nel tentativo di migliorarsi per ottenere un miglior cancello in partenza, si è imbattuto in una brutta caduta ed ha urtato violentemente a terra. Dopo alcuni momenti concitati Tony Cairoli ha rassicurato i soccorritori che lo hanno trasportato al centro medico per eseguire degli accertamenti, dai quali non sono emersi infortuni.

Una domenica da dimenticare

Purtroppo il trauma cranico riportato gli ha impedito di partecipare alle due gare ed ha dovuto assistere alle manche da spettatore. Nei giorni prossimi il campione di Motocross verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti per escludere qualsiasi complicazione. In classifica mondiale adesso è distaccato di 45 punti dalla leadership, quando mancano otto turni alla fine. “Quella di oggi è stata una bruttissima giornata. Speravo di poter fare una buona gara perché questa pista mi piace molto ed è stato cercando di migliorare la posizione in griglia di partenza che ho commesso un piccolo errore che mi è costato molto. Ho toccato appena il terrapieno sulla destra, ho perso l’appoggio del piede sulla pedana e sono volato”.

Tony Cairoli ricorda perfettamente di aver vissuto momenti di paura quando è impattato con il terreno. “Quando sono finito a terra sono stati momenti difficili perché non sentivo le gambe e le braccia ed ero abbastanza spaventato. Sono rimasto fermo un paio di minuti a terra, poi il successivo controllo è andato bene ed è stato un sollievo sapere che tutto era a posto, ma la caduta mi ha impedito di correre. Sarebbe stato bello prendere dei punti oggi, ma fa parte delle corse. Ora ci concentreremo sul rimetterci in salute e goderci quest’ultima parte della stagione”.

Tony Cairoli a Riola Sardo