Mir stronca Marquez: “Ha vinto otto Mondiali, faccia il suo lavoro”

Ancora uno scambio di attacchi tra Joan Mir e Marc Marquez, dopo le qualifiche del Gran Premio di San Marino di MotoGP a Misano Adriatico

Joan Mir
Joan Mir (Foto Suzuki)

Tornano a volare accuse velenose ad altezza d’uomo tra Joan Mir e Marc Marquez. Il campione del mondo in carica e il suo predecessore, pur essendo colleghi e connazionali, non hanno mai fatto mistero di non sopportarsi. E questa antipatia si nota chiaramente anche dalle dichiarazioni che si sono scambiati reciprocamente nel recente passato.

L’oggetto del contendere, nella maggior parte dei casi, è stato il comportamento assunto dal Cabroncito dopo il suo ritorno alle corse in questa stagione: non essendo ancora in perfetta forma fisica, nelle qualifiche si è abituato ad incollarsi sistematicamente alla scia di qualche avversario.

Mir se la prende con Marquez: colpa delle scie

Un atteggiamento che manda in bestia il maiorchino della Suzuki. Che lo ha rimarcato per l’ennesima volta dopo le prove ufficiali del Gran Premio di San Marino, a Misano Adriatico. Anche se questa volta non è stato lui a ritrovarsi dietro francobollato Marquez, bensì Pecco Bagnaia (almeno fino a quando il catalano è scivolato). “Non capisco perché un pilota che ha vinto otto titoli mondiali debba sempre avere bisogno di una scia”, è stato l’attacco di Mir, “che faccia il suo lavoro e basta”.

La difesa del portacolori della Honda non si è fatta attendere, anzi è arrivata a stretto giro: secondo lui, semplicemente, attaccarsi alle spalle di un rivale non è poi così scandaloso. “È sempre successo nel motociclismo, seguire un pilota più veloce è naturale”, è stata la risposta di Marc. “Basta ovviamente non essere di disturbo o cercare di proposito di rovinare la prestazione all’avversario”. Non resta che attendere la prossima frecciata di Mir

Marc Marquez in pista sulla Honda nelle qualifiche del Gran Premio di San Marino di MotoGP 2021 a Misano Adriatico
Marc Marquez in pista sulla Honda nelle qualifiche del Gran Premio di San Marino di MotoGP 2021 a Misano Adriatico (Foto Dorna)

LEGGI ANCHE —> Marquez avvisa: “I medici mi dicono di forzare, ma la situazione è critica”