Dovizioso ha capito tutto su Marquez: “Sta peggio di quanto crediate”

Andrea Dovizioso fa una rivelazione su Marc Marquez: “Se si sta attenti si vede benissimo quanto stia male. Non so se tornerà lo stesso”

Andrea Dovizioso e Marc Marquez
Andrea Dovizioso e Marc Marquez (Foto Ducati)

C’è una persona, su tutte, a cui Marc Marquez non può mentire, che non può prendere in giro. Semplicemente perché lo conosce meglio di ogni altro, per essere stato negli ultimi anni l’unico avversario in grado di impensierirlo, di contendergli il titolo mondiale e di batterlo ripetutamente in gara.

Si tratta di Andrea Dovizioso. Ragazzo intuitivo, analitico e intelligente, oltre che pilota veloce, ha subito messo a frutto la sua profonda conoscenza del suo ex rivale per comprendere davvero quale sia la difficile situazione in cui oggi il Cabroncito si ritrova.
E, rientrato nel paddock della MotoGP in occasione del Gran Premio di Misano, come nuovo pilota titolare della Petronas Yamaha, non ha perso l’occasione per tracciare un ritratto brutale ma onesto della crisi del fuoriclasse di Cervera.

“Ci ho fatto due chiacchiere veloci al Mugello, ma si vede benissimo, se stai attento, quanto sia limitato fisicamente”, ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport. “Molti avversari sminuiscono questa cosa ma penso che sia messo molto peggio dal punto di vista fisico rispetto a quanto la gente creda”.

Dovizioso e Marquez, storici avversari

Insomma, Dovi è fortemente convinto che il catalano stia realmente soffrendo, al di là dei tentativi di rilancio che continua a portare avanti, e non è nemmeno così sicuro che possa davvero riacquisire il livello di un tempo: “Non so se tornerà, non lo sa nemmeno lui, sta studiando la situazione”, aggiunge il forlivese.

Andrea rimane comunque legato a Marquez per le tante battaglie che li hanno visti opposti: “Mi fa piacere che Marc spesso ricordi i nostri duelli, vuol dire che nonostante mi abbia battuto gli ho fatto effetto. In situazioni simili pensa ancora a me, fa molto piacere. Diciamo che averlo battuto cinque volte nel curriculum non è male, ma quello che contava era il Mondiale. Oggi ci siamo rivisti e abbiamo parlato di motocross”.

Andrea Dovizioso e Marc Marquez (Foto Ducati)
Andrea Dovizioso e Marc Marquez (Foto Ducati)

LEGGI ANCHE —> “Marquez non viene più rispettato”: la dura rivelazione dell’ex pilota