Sebastian Vettel rimane in dubbio: anche lui sta per ritirarsi a fine anno?

Il contratto di Sebastian Vettel con la Aston Martin scade a fine stagione e non è stato ancora rinnovato. Ha l’intenzione di ritirarsi?

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (Foto Lars Baron/Getty Images)

Sebastian Vettel seguirà l’esempio di altri grandi campioni un po’ in là con l’età, da Kimi Raikkonen a Valentino Rossi a Tony Cairoli, e appenderà il casco al chiodo al termine di questa stagione?

Il dubbio è quantomeno lecito, visto che il suo accordo con la Aston Martin scade a fine campionato e ancora di firme per prolungarlo non c’è nemmeno l’ombra. Forse l’ex ferrarista inizia a coltivare la suggestione del ritiro, anche in virtù dei troppi alti e bassi di prestazioni vissuti quest’anno?

Il diretto interessato respinge, per ora, qualunque domanda sul punto: “Non ci sono notizie”, ha dichiarato il quattro volte campione del mondo a Monza. “Sto parlando con il team, ma i contenuti del contratto rimangono segreti. Presto arriverà la risposta”.

E già si fanno diversi nomi per i potenziali sostituti. Si parla ad esempio di Robert Kubica, che ha disputato le ultime due gare come supplente di Kimi Raikkonen all’Alfa Romeo, e che porterebbe in dote il ricco sponsor polacco Orlen.

Ma Aston Martin vuole rinnovare Vettel

Ma la Aston Martin insiste di essere contenta del suo attuale portacolori: “Siamo felici di Sebastian e la nostra ferma intenzione è quella di continuare con lui il prossimo anno e anche oltre”, ha dichiarato il proprietario Lawrence Stroll al quotidiano sportivo spagnolo El Mundo Deportivo.

Lo ribadisce anche il team principal Otmar Szafnauer: “Non abbiamo un piano B e neanche lui”, aggiunge. “Potete chiederglielo e sono sicuro che vi dirà che ama stare qui. Se avessimo avuto il minimo dubbio, avremmo iniziato a trattare con altri piloti a luglio, quando invece tutti parlavano solo di andare alla Williams o all’Alfa“.

Anzi, il boss annuncia “a breve” l’annuncio ufficiale del suo rinnovo, già prima del Gran Premio di Russia in programma tra due settimane. Confermando dunque indirettamente la voce secondo cui la scadenza delle “opzioni” sul suo contratto sia fissata per metà settembre. In ogni caso, dovremo attendere poco per conoscere il destino di Seb.

Sebastian Vettel sulla Aston Martin
Sebastian Vettel sulla Aston Martin (Foto Peter Fox/Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Sainz chiede scusa per i tanti incidenti: “Non capisco il perché”