Pedrosa, giù il cappello per Valentino Rossi: “Ora lo ammiro ancora di più”

Dani Pedrosa ha ritrovato questo weekend in pista il suo rivale di un tempo, Valentino Rossi. Ed è rimasto stupito dal suo livello

Dani Pedrosa e Valentino Rossi sul podio nel 2015
Dani Pedrosa e Valentino Rossi sul podio nel 2015 (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Ha trentacinque anni, ben sette in meno rispetto a Valentino Rossi. Eppure aveva appeso il casco al chiodo già da quasi tre stagioni complete. Perciò solo in questo weekend, tornando in pista in MotoGP come wild card per la Ktm, Dani Pedrosa si è potuto davvero rendere conto di che cosa significhi, per un pilota della sua generazione, sfidare le giovani leve.

Proprio quello che ha continuato a fare in questi anni il Dottore, tenendo botta contro i talentini emergenti. Ora che il suo ex rivale ha provato sulla sua pelle quanto sia difficile, il suo rispetto e la sua stima per il fenomeno di Tavullia sono cresciuti ulteriormente.

Scambio di complimenti tra Pedrosa e Valentino Rossi

“Finché non corri per davvero, pensi sempre che l’età non conti e che basti rimettere le ruote in pista per esprimerti di nuovo al tuo solito livello”, sono le parole di Pedrosa riferite dal sito Todo Circuito. “Correre in questo fine settimana mi ha permesso di apprezzare ancora di più l’impegno di Valentino e di dare valore ai risultati che ha ottenuto negli ultimi anni, anche se non sono più all’altezza di quelli di prima. È molto difficile stare al passo degli avversari con il passare del tempo”.

Vale, dal canto suo, ha restituito il favore al suo vecchio sfidante, con cui si è ritrovato di nuovo ad incrociare le ruote sul circuito, stavolta venendo battuto. “È andato più forte di me”, ha ammesso il nove volte campione del mondo. “E, dopo tre anni di assenza dalla MotoGP, non era per niente facile”. Ai tempi d’oro sono stati fieri nemici, ma oggi che sono più avanti con l’età Dani Pedrosa e Valentino Rossi mostrano dunque solo affetto tra di loro.

Dani Pedrosa su Ktm contro Valentino Rossi su Yamaha nel Gran Premio di Stiria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring
Dani Pedrosa su Ktm contro Valentino Rossi su Yamaha nel Gran Premio di Stiria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring (Foto Petronas)

LEGGI ANCHE —> Pedrosa se l’è vista brutta. Ma valeva davvero la pena di tornare in pista?