Oliveira, botta pazzesca! È ansia per le sue condizioni: “Non so se correrò”

Miguel Oliveira vittima di una terribile caduta nelle prove libere: la sua partecipazione al Gran Premio di Stiria è a rischio

Miguel Oliveira seduto a bordo pista dopo la caduta durante le prove libere del Gran Premio di Stiria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring
Miguel Oliveira seduto a bordo pista dopo la caduta durante le prove libere del Gran Premio di Stiria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring (Foto Gold & Goose / Red Bull)

Il Gran Premio di Stiria di MotoGP è iniziato con una tremenda caduta nella prima sessione di prove libere, in cui è rimasto coinvolto Miguel Oliveira. Il pilota portoghese è stato letteralmente disarcionato dalla sua Ktm alla curva 3, atterrando sull’asfalto con la testa, mentre la mano destra veniva colpita dal manubrio della moto.

Dopo l’impatto, il 26enne è apparso stordito, rimanendo per diversi minuti seduto a lato della pista. Sottoposto a controlli medici dal personale del circuito, successivamente ha tentato di scendere in pista nel secondo turno, ma è riuscito a compiere solamente un giro di esplorazione, prima di ritornare nella corsia dei box.

Proseguono gli esami medici su Oliveira

I dottori non hanno riscontrato alcuna frattura alla mano, anche se si sono riservati ulteriori accertamenti prima di dare il via libera ad Oliveira per disputare il resto del weekend di gara.

“Prima di tutto sono deluso e molto dispiaciuto per questo inizio di weekend”, ha spiegato a fine giornata, raccontando la dinamica dell’accaduto. “Durante la sessione la posizione della mia leva del freno è finita molto vicina al manubrio, tanto che non riuscivo a fermare la moto. Perciò sono rientrato ai box alcune volte per capire che cosa stesse succedendo e per cercare di migliorare le mie prestazioni”.

Eppure l’intervento dei suoi meccanici non è bastato: “Sono uscito di nuovo e sono finito un po’ largo alla curva 3. Quando ho aperto il gas fuori traiettoria mi sono ritrovato senza controllo di trazione. Mi sono girato in aria prima di atterrare e credo che la mia mano sia stata colpita dal manubrio. Questo è ciò che mi ha fatto più male. Stiamo cercando di chiarire tutti i dubbi su eventuali conseguenze fisiche per capire se potrò continuare a correre in questo fine settimana”.

Miguel Oliveira in pista sulla Ktm nelle prove libere del Gran Premio di Stiria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring
Miguel Oliveira in pista sulla Ktm nelle prove libere del Gran Premio di Stiria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring (Foto Gold & Goose / Red Bull)

LEGGI ANCHE —> Si rivedono Marquez e le Suzuki, Yamaha indietro: analisi libere in Stiria