Marc Marquez non è sereno: “La situazione non sarà facile”

Marc Marquez ricomincia dal Red Bull Ring. La condizione fisica è in netto miglioramento, ma la Honda RC-V ha ancora qualche debolezza.

Marc Marquez (getty images)

Marc Marquez riparte dalla Stiria dove proverà a riavvicinarsi costantemente al gruppo di testa dopo una prima parte di campionato tra alti e bassi. La sua condizione fisica è in recupero ma non ancora ottimale, avendo recuperato energie durante la lunga pausa estiva. Il fuoriclasse della Honda guarda al prossimo impegno con una buona dose di ottimismo: “Mi è piaciuta la pausa estiva. Sono stato in grado di rilassarmi con la famiglia e gli amici, il che è stato positivo non solo per la testa ma anche per il corpo. Mi sento meglio e più forte ogni giorno”.

Nei giorni scorsi Marc Marquez è ritornato ad allenarsi anche in pista con una Honda CBR600RR e sullo sterrato con una moto da cross. “Sono stato in grado di allenarmi, passare più tempo sulla moto e persino guidare di nuovo il motocross, cosa che mi piace molto”, ha aggiunto l’otto volte campione del mondo. Tuttavia ammette che l’impegno austriaco non sarà certo facile per la RC213V che ancora deve apportare miglioramenti tecnici. “Sappiamo che la situazione in pista non sarà ancora facile, dobbiamo continuare a lavorare e rimanere concentrati”.

Sulle tribune ritornano per la prima volta gli spettatori che occuperanno interamente le tribune. Per seguire lo spettacolo dalle tribune bisognerà essere vaccinati, aver effettuato un test molecolare o immunizzati dopo l’infezione “E’ incredibile che le tribune siano di nuovo piene”, ha concluso Marc Marquez che potrà risentire finalmente il calore del pubblico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marc Márquez (@marcmarquez93)