Audi Q4 Sportback 40 e-tron: SUV con autonomia da record

Audi Q4 Sportback 40 e-tron vanta un’autonomia record, batteria da 82 kWh, trazione posteriore e uno scatto da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi.

Audi Q4 Sportback 40 e-tron

Audi Q4 Sportback 40 e-tron rappresenta la versione centrale all’offerta del SUV coupé elettrico ed entra a listino anche in Italia. Rappresenta un punto di riferimento della categoria in termini di autonomia raggiungendo i 532 km a ricarica. Il motore sincrono a magneti permanenti viene alimentato dalla batteria da 82 kWh ed è in grado di erogare 204 CV e 310 Nm di coppia, scattando da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi e raggiungendo la velocità massima autolimitata di 160 km/h.

Per rigenerare l’intera batteria sono sufficienti 7,5 ore in corrente alternata con potenze sino a 11 kW, mentre per accumulare l’80% di energia occorrono 38 minuti in corrente continua. Al momento del lancio sarà proposta in quattro allestimenti: EVO, Business, Business Advanced ed S line edition. La versione entry level è proposta a partire da 53.150 euro e nella dotazione di serie vanta cerchi in lega da 19 pollici, proiettori full LED con gruppi ottici posteriori a LED, strumentazione digitale con display a colori da 10,25 pollici, la radio MMI plus, la chiamata d’emergenza e i servizi Audi connect remote & control.

Dal punto di vista della sicurezza sin dalla versione base Audi Q4 Sportback 40 e-tron è dotata di frenata automatica d’emergenza, il collision avoid assist e l’assistente alla svolta: aiuta il conducente in fase di partenza o a bassa velocità nell’evitare collisioni nelle svolte a sinistra. A partire dal secondo livello di allestimento sono incluse dotazioni di pregio quali l’Audi smartphone interface e l’Audi phone box. L’allestimento superiore Business aggiunge il cruise control adattivo, sensori di parcheggio visivi e sonori e della telecamera in retromarcia.

Audi Q4 Sportback 40 e-tron