Sebastian Vettel, che permaloso: “L’ho criticato, ora non mi parla più”

Guai a criticare Sebastian Vettel: un ex pilota di Formula 1 e oggi opinionista ci ha provato, e lui gli ha tolto il saluto

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (Foto Francois Nel/Getty Images)

Un Sebastian Vettel inaspettatamente rancoroso quello che emerge dalle parole di David Coulthard. L’ex pilota di Formula 1, nel suo nuovo ruolo di commentatore televisivo, non aveva infatti risparmiato critiche al tedesco, per le prestazioni che ha messo in mostra nelle ultime stagioni con la Ferrari.

Evidentemente, Vettel si è dimostrato particolarmente sensibile a queste parole e se l’è legata al dito. “Sebastian non mi parla praticamente più, da quando ho detto che è l’ombra di se stesso”, ha rivelato lo scozzese ai microfoni di Sky.

Coulthard ribadisce le sue critiche a Vettel

Eppure Coulthard non arretra affatto rispetto alla sua posizione, anzi, difende il suo punto di vista, nonostante gli ultimi risultati sorprendenti portati a casa dal quattro volte campione del mondo: “Penso che il suo arrivo a podio a Baku sia stato grandioso e anche in Francia è andato forte”, prosegue David. “Ma in altre gare, sia con la Ferrari che con la Aston Martin, non era il Sebastian che conoscevo”.

Evidentemente Vettel non la pensa allo stesso modo, ma Coulthard accetta questa differenza di opinioni: “Anche io sono stato pilota. Quando c’è una persona che pensa qualcosa di negativo su di te, lo vedi come un nemico. Questo lo comprendo”.

Ora, sull’onda di tre arrivi a punti consecutivi, comunque, Sebastian Vettel non pensa più ai critici, ma guarda soltanto a mantenere questa striscia positiva anche nelle gare che lo aspettano. “L’obiettivo è quello di mantenere questa costanza di rendimento e di tornare in zona punti in Austria“, ha dichiarato alla vigilia del Gran Premio dello Spielberg. “La pista è grandiosa perché è corta, ma con molte curve veloci e difficili. Inoltre correre per due volte di fila sullo stesso circuito sarà una sfida, perché i distacchi si ridurranno ad ogni giro che percorreremo, ma sarà anche emozionante”.

LEGGI ANCHE —> Ferrari in trattativa: deve rinnovare il contratto più importante di tutti

David Coulthard
David Coulthard (Foto Dean Treml for Wings for Life World Run)