Aston Martin veggente: il team prevede quando vincerà il titolo

Sarà l’Aston Martin a scrivere la parola fine al dominio Mercedes? La scuderia di Stroll ha già un’idea di quando vincerà il titolo.

(©Aston Martin Twitter)

Dopo la Mercedes a conquistare il mondiale sarà un’altra Mercedes? Tutto è possibile. E anche se adesso la Red Bull pare essere l’unica in grado di battere la Stella, almeno in breve periodo, l’Aston Martin, si candida ed essere l’erede putativa della macchina da cui ha ereditato buona parte della componentistica.

Stando a quanto a dichiarato il responsabile del team Otmar Szafnauer, entro tre/quattro anni la scuderia arriverà al successo. Al massimo tra cinque.

La delusione dopo il boom come Racing Point

E’ molto probabile che se la stessa domanda fosse stata posta al dirigente dodici mesi fa, avrebbe avuto una risposta diversa, con tempi più ravvicinati, ma purtroppo per l’equipe di Lawence Stroll, la realtà raccontata dal campionato in corso si sta rivelando decisamente differente. Il motivo è semplice. I ritocchi regolamentari hanno influenzato negativamente la AMR21. Un fattore chiave, chiaramente comprensibile delle criticità incontrate dalla stessa potente W12, che sulla carta avrebbe dovuto continuare a dettare il passo senza difficoltà alcuna e che invece nelle fasi iniziali del 2021 ha faticato.

Inutile dire che al momento sta pesando proprio questo inghippo tecnico, a cui i tedeschi hanno dovuto far fronte occupandosi esclusivamente della propria monoposto.

“Se guardiamo chi sta vincendo ci rendiamo conto che dal momento dell’acquisto della squadra dalle mani di Ross Brawn è trascorso un quadriennio”, ha riflettuto l’ingegnere parlando ad RTL. “Lo stesso è accaduto quando la Red Bull rilevò la Jaguar“.

Messo da parte anche l’obiettivo top 3 per il presente, il 56enne ha promesso battaglia serrata in centro gruppo, con l’augurio ovviamente di sfiorare il podio. “Da qui ad Abu Dhabi vogliamo entrare nella prima metà del gruppo”, ha concluso.

Ad oggi l’ex Force India è sesta con 37 punti.

Il team principal della Aston Martin, Otmar Szafnauer
Il team principal della Aston Martin, Otmar Szafnauer (Foto Mark Thompson/Getty Images)

Chiara Rainis