Bottas non è pronto al pensionamento: “Ho ancora anni davanti”

Cosa ne sarà di Bottas? Il finlandese si immagina ancora tante stagioni davanti, ma la Mercedes si sta guardando in giro.

(©Valtteri Bottas Twitter)

 Valtteri Bottas dentro o fuori dalla F1 nel 2022? Questa è la domanda che si sta ponendo soprattutto George Russell, il cui destino pare diretto in Mercedes, si vocifera già dal prossimo GP di Silverstone. Se il finlandese non riuscirà a convincere Toto Wolff a rinnovargli il contratto è molto difficile che lo si rivedrà nella classe regina ancora. Il fatto che abbia finora toppato al volante della Freccia Nera non lo ha certo messo in una posizione agevole. Anzi, al contrario, i suoi continui flop potrebbero averne velocizzato l’uscita dalla categoria.

Dal canto suo però il #77 non ci sta e immagina per sé un futuro ancora lungo nel Circus e nel motorsport. Rally molto probabilmente.

“Con il team non abbiamo ancora parlato di rinnovo. E’ un campionato molto impegnativo questo ed è importante focalizzarsi sulle prestazioni”, ha dichiarato ipotizzando luglio come mese chiave per definire il suo avvenire. “Prima si risolve, meglio è per tutti”, ha aggiunto facendo capire di voler comunque risolvere la questione in tempi brevi.

Cosa fare se da Stoccarda non arriva la conferma

Considerato l’andamento non entusiasmante della sua stagione, il finnico sa che potrebbe trovarsi davanti alla necessità di riciclarsi altrove.

“Ho una mente aperta. Ciò che conta è cogliere le opportunità. Personalmente ho sempre cercato di seguire il mio cuore e la passione”, ha confidato con l’augurio di rimanere nella squadra più vincente dell’era ibrida. “Se guardo al quadro generale ho ancora diversi anni davanti a me. Col passare del tempo sento che sto crescendo e migliorando in alcune aree. In ogni caso cercherò di prendere weekend per weekend”, ha chiosato.

Certamente i tre appuntamenti che si succederanno da qui ad inizio del mese prossimo saranno cruciali per determinare la sua permanenza nell’equipe tedesca e in generale nella massima serie.

Valtteri Bottas (©Getty Images)

Chiara Rainis