KTM Tech3, arriva l’annuncio ufficiale che gela Danilo Petrucci

Remy Gardner firma con KTM Tech3 e dal prossimo anno salirà in MotoGP. Per Danilo Petrucci l’aria inizia a farsi pesante.

Remy Gardner

Il leader del campionato Moto2 Remy Gardner salterà in classe regina nella stagione 2022 con i colori del team KTM Tech3. La squadra di Hervè Poncharal assesta il primo colpo e mette pressione su Iker Lecuona e Danilo Petrucci, dato che questa notizia escluderà uno dei due. Il grande indiziato è Petrux, ma non è escluso che entrambi dovranno fare le valigie.

L’australiano gareggerà nella classe regina quasi tre decenni dopo il ritiro di suo padre Wayne Gardner nel 1992. Resta da vedere chi si schiererà al fianco dell’australiano. “Sono estremamente felice che KTM mi abbia dato questa opportunità. È un sogno diventato realtà per me e ciò per cui abbiamo lavorato fino a questo punto”, ha detto Gardner. “È un’opportunità incredibile per me e non vedo l’ora di guidare la moto. Voglio solo ringraziare KTM per aver creduto in me. In questo momento dobbiamo concentrarci sul finire il 2021 in modo forte. Voglio ringraziare anche tutti coloro che mi hanno supportato per raggiungere la MotoGP. Siamo solo all’inizio”.

Entusiasmo in casa KTM

Con l’arrivo di Gardner in MotoGP avremo due piloti australiani, insieme a Jack Miller, per la prima volta dal 2009, quando a battagliare in pista c’erano Casey Stoner e Chris Vermeulen. Gardner ha finora ottenuto due vittorie in Moto2, incluso il Gran Premio del Mugello, dove ha superato il compagno di squadra Raul Fernandez nell’ultimo giro. Gardner ha sei punti di vantaggio in campionato sul compagno di squadra esordiente, che potrebbe meritarsi un posto in Top Class da qui a breve…

Anche il direttore di KTM Motorsport, Pit Beirer, si è detto entusiasta della scelta presa: “È un vero piacere per noi portare Remy in MotoGP la prossima stagione perché sapevamo della sua velocità e capacità per la Moto2 e ha confermato quel potenziale. È super determinato e non si arrende mai. È emozionante da guardare e non vediamo l’ora di lavorare con lui in questo prossimo passo”.

Remy Gardner (foto Instagram)