Jack Miller, dopo la MotoGP passa al Caterpillar

Jack Miller protagonista di un evento Caterpillar. Il pilota della Ducati entusiasta di rappresentare il celebre marchio.

Jack Miller (foto Caterpillar)

Jack Miller risiede in Andorra durante la permanenza in Europa, ma trascorre parte del suo tempo anche in Spagna. In questi giorni è stato invitato ad un evento a Malaga su invito del principale produttore mondiale di escavatori Caterpillar. Miller in futuro rappresenterà anche il marchio Cat all’esterno.

Il pilota australiano della Ducati, autore delle ultime due vittorie MotoGP, si è presentato con scarpe e giubbino da lavoro per passare una giornata a suo dire indimenticabile. “È stata una delle cose più belle che abbia mai fatto”, ha detto un felice “JackAss”. “Tutti, giovani e meno giovani, conoscono gli escavatori Caterpillar. Essere associati a un marchio del genere è piuttosto spettacolare”.

Jack Miller si è anche seduto nella cabina dell’escavatore con il suo casco MotoGP dopo aver prima familiarizzato con l’attrezzatura su un simulatore al chiuso. Il momento clou è stato quindi una dimostrazione all’aria aperta insieme agli istruttori di escavatori di Caterpillar. Fra una settimana il pilota del Motomondiale sarà impegnato sul circuito del Mugello, una gara molto sentita dal marchio di casa Ducati, dove la Desmosedici potrà fare davvero bene se saprà sfruttare al meglio il lungo rettilineo di oltre 1 km. Un’eventuale vittoria del marchio emiliano potrebbe voler dire tanto, sia per la classifica che per il morale della squadra.

Jack Miller (foto Caterpillar)