Alonso sull’incidente in bici: “Ecco cosa mi è successo davvero”

Alla vigilia del Gp di Spagna Alonso rivela il retroscena dell’incidente in cui è rimasto coinvolto lo scorso febbraio sulle strade di Lugano.

Fernando Alonso (©Getty Images)

Dopo aver contestato i media rei di averlo criticato per alcune prestazioni al di sotto delle attese Fernando Alonso ha deciso di sbottonarsi su quanto gli è capito lo scorso inverno mentre si allenava in bicicletta nella sua zona di residenza in Svizzera.

Investito da un veicolo l’11 febbraio, il Samurai è stato immediatamente trasportato in ospedale lì sottoposto ad un intervento chirurgico per la riduzione della frattura rimediata alla mascella.

Per diversi giorni costretto al riposo e impossibilitato a infilarsi il casco, il driver di Oviedo ha visto scompaginati i suoi piani di preparazione al ritorno in F1 e forse anche per questo che nei primi tre round del 2021 ha un po’ sofferto.

Che cosa è successo davvero

Ma c’è di più. Secondo quanto ha confessato a El Mundo Deportivo dal paddock di Barcellona, l’impatto sull’asfalto non gli avrebbe provocato soltanto danni al visto.

“E’ una questione su cui non mi va di esprimermi in quanto non riguarda le corse, ma ho avuto anche problemi ad una spalla e ad un ginocchio, ma non c’è stato bisogno di operare. E’ bastata un po’ di riabilitazione”.

A quanto pare, però da allora il 39enne avrebbe sofferto di continui dolori. “Non ne ho parlato, ma non riuscivo a frenare e a curvare”, ha svelato quasi a replicare ai detrattori, convinti che ormai fosse “bollito”.

Infine per dovere di cronaca il pilota Alpine ha commentato la lotta per il titolo tra Mercedes e Red Bull elogiando Hamilton. “Adesso il valore di Lewis è aumentato perché la sua auto non è più tanto dominante come prima. La vicinanza non lo sta influenzando per nulla e riesce sempre a dare il 100%”, ha sottolineato l’iberico.

Fernando Alonso in pista sulla Alpine al Gran Premio dell'Emilia Romagna di F1 2021 a Imola
Fernando Alonso (Foto Bryn Lennon/Getty Images)

Chiara Rainis