F1 GP Emilia Romagna, Qualifiche: tempi e classifica finale

Si sono concluse le qualifiche dell’Emilia Romagna. Pomeriggio a tinte chiaro-scure per la Ferrari con Sainz fuori al Q2.

Lewis Hamilton (©Getty Images)

Archiviato un FP3 che ha visto primeggiare la RB16B di Verstappen hanno preso il via le qualifiche di Imola.

Q1 – Primo a scendere in pista Mick Schumacher con la Haas. 1’16″806 per il tedesco. Stroll passa al comando con un 1’16″802 seguito dall’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen. Bandiera rossa per un incidente occorso a Yuki Tsunoda. Ko il posteriore della sua Alpha Tauri. Si riparte dopo una decina di minuti di pausa.

Per Leclerc flash in testa, ma è presto superato dalla Red Bull di Max Verstappen con un 1’15″109. 1’14″672 per Valtteri Bottas, seguito dall’altra Mercedes di Lewis Hamilton. Settimo Sainz, quindi Leclerc.
Bandiera a scacchi! Bottas precede Hamilton e il buon Lando Norris con la McLaren. Brutte notizie per i motorizzati Ferrari. Fuori le due Alfa Romeo e le due Hass.
Antonio Giovinazzi impossibilitato ad effettuare l’ultimo tentativo da una manovra del solito Nikita Mazepin.

Q2 – Come al solito Mercedes leste a scendere in pista. Gomme gialle per Ham e Bottas, così come per le Williams e Verstappen. 1’14″817 per Hamilton. A 7′ dalla fine Lando Norris firma un 1’14″718. Quando mancano 5′ Vettel si fa vedere per la prima volta in questa seconda fase. A rischio la McLaren di Ricciardo e le due Alpine.
A 2′ dalla bandiera le due Aston Martin risalgono in top 10.1’14″716 per Sergio Perez.
Bandiera a scacchi! Clamorosa esclusione di Carlos Sainz che ferma la sua Ferrari a pochi millesimi dal gruppo dei dieci. Per lui undicesimo posto. Eliminati di lusso pure Sebastian Vettel e Fernando Alonso.
Sergio Perez termina davanti a Lando Norris e alla Rossa di Charles Leclerc.

Q3 – Le McLaren di Norris e Ricciardo scatenate, 1’16″79 per Lance Stroll con Aston Martin, crono poi cancellato. 1’14″875 per Lando. 1’14″411 per Hamilton che scalza Perez. Anche Verstappen passa davanti al messicano.

Bandiera a scacchi! Pole position per Lewis Hamilton davanti alle Red Bull di Sergio Perez e Max Verstappen. Cancellato il secondo crono a Norris per un’uscita in curva 9. Quarta la Ferrari di Charles Leclerc. Ottavo Valtteri Bottas.

Max Verstappen (©Getty Images)