Superbike, Bongers (BMW): “RC Squadra Corse sarà sulla griglia”

Marc Bongers, direttore motorsport di BMW Motorrad, si sente sicuro sulla presenza di RC Squadra Corse al via del Mondiale Superbike 2021.

Marc Bongers
Marc Bongers (foto BMW Motorrad WorldSBK)

In occasione dell’ultimo test Superbike a Montmelò si è parlato molto dell’assenza di RC Squadra Corse in pista. Eugene Laverty era presente presso il circuito Barcelona-Catalunya, ma non ha potuto girare.

La squadra italiana di Roberto Colombo e che ha in Roberto Perego il team manager ha chiarito che non ci sono dubbi sulla partecipazione al Mondiale SBK 2021. Ci sono stati alcuni ritardi riguardanti fornitura di materiali e pagamenti, quindi non è stato possibile per il pilota salire sulla sua BMW M 1000 RR. Un vero peccato, dato che in Spagna c’era l’occasione ideale per provare la moto e confrontarsi con i colleghi di marca.

SBK 2021, Bongers tranquillo su RC Squadra Corse

Marc Bongers, direttore motorsport di BMW Motorrad, in un’intervista concessa a Speedweek ha chiarito la situazione riguardante RC Squadra Corse: «Siamo in contatto costante con loro e ci hanno informati che non sarebbero stati in pista a Montmelò. La moto era nel nostro box, la loro struttura non è ancora a posto. Spero che la situazione si risolva in fretta».

Bongers spiega che il team italiano non dovrebbe essere in pista il 12-13 aprile nel test di Aragon, ma in una data successiva: «Abbiamo consigliato loro di non farlo, perché non ci sarà il team ufficiale. Non è opportuno girare per la prima volta da soli. Ovviamente diamo il nostro supporto, perché hanno un ingegnere BMW. Ma si tratta di principalmente di acquisizione dati ed elettronica. Credo accetteranno la nostra raccomandazione».

La squadra ufficiale BMW non girerà il 12-13 aprile al Motorland, quindi dalla casa di Monaco di Baviera è arrivato il consiglio a RC di attendere ancora prima di scendere in pista. Bongers aggiunge: «Abbiamo un dialogo aperto con loro, appena saranno pronti potranno girare assieme al team ufficiale. Meglio iniziare in ritardo in maniera intelligente. Ovviamente è stato un peccato non averli a Montmelò, dispiace molto anche per Laverty».

Comunque il manager olandese appare tranquillo sulla partecipazione della formazione di Colombo al campionato mondiale Superbike 2021: «Considerando i contatti che abbiamo e avendo visto quanto hanno investito, diamo per scontato che saranno presenti sulla griglia di partenza». Staremo a vedere.

Laverty Folger
Jonas Folger del team Bonovo e Eugene Laverty di RC Squadra Corse (foto WorldSBK)