Alonso fa retromarcia: “Mai detto di valere più di Hamilton e Verstappen”

Alonso corregge il tiro. Dopo aver detto di essere il migliore in griglia, lo spagnolo spiega e ipotizza un avvio di 2021 di sofferenze.

Fernando Alonso (©Getty Images)

Fernando Alonso non ha voglia di fare la figura dell’arrogante e per questo pizzicato sulle sue recenti affermazioni si è affrettato a spiegare, a motivare il tenore di certe dichiarazioni non piaciute a molti.

Per chi non avesse seguito la vicenda, il Samurai si era autoeletto il migliore del gruppo. Ma, c’è un ma. Lo spagnolo avrebbe sì sostenuto di essere più forte, ma non rispetto agli avversari, bensì rispetto al sé stesso del recente passato. E la ragione è semplice. Nei due anni trascorsi fuori dal Circus, essendosi misurato con diverse discipline, dai rally raid, all’endurance, per finire alle corse americane, avrebbe accumulato un esperienza tale da essere cresciuto.

“Non volevo compararmi a Lewis Hamilton, Max Verstappen o chiunque altro. Per prima cosa è difficile fare paragoni, in secondo luogo non avrei mai detto di essere più competitivo di chi ha dominato lo sport nelle ultime stagioni”, ha precisato dal paddock di Sakhir spegnendo la polemica.

Poche chance di ottenere buoni risultati

In vena di ridimensionamenti il 39enne dell’Alpine ha rivisto anche le proprie possibilità di conquistare podi e punti pesanti da subito.

“La prima qualifica è andata bene, ma per Imola resta molto da fare. Credo ci vorranno almeno un paio di gare per trovare la velocità e cominciare a tirare fuori il massimo dalla macchina”, ha analizzato.

Felice comunque delle sensazioni provate al volante della sua A521 e della top 10 firmata sabato pomeriggio, l’asturiano ha promesso che non si tirerà indietro.

“Proverò ad attaccare e magari a recuperare qualche posizione. Dobbiamo comunque stare attenti perché affianco a noi partiranno vetture con gomme medie. Mi aspetto bei duelli”, la sua cauta previsione per quello che sarà il suo primo gran premio da Abu Dhabi 2018.

Alpine (©Getty Images)

Chiara Rainis