NASCAR, rissa a fine gare tra due piloti durante le interviste (VIDEO)

Brutto episodio alla fine di una gara della NASCAR tra due piloti che si sono in pratica presi a pugni durante le interviste.

Daniel Hemric e Noah Gragson (Twitter)
NASCAR – Daniel Hemric e Noah Gragson (Twitter)

Nel motorsport siamo abituati a scazzottate fuori dalla pista. Un comportamento sicuramente deprecabile, spesso dettato dall’adrenalina del momento. Dalla F1 alla MotoGP, passando per la NASCAR, sono tanti i casi di litigi finiti in “caciara”. Situazioni che fanno male allo sport.

L’ultimo caso è accaduto questa notte tra Daniel Hemric e Noah Gragson. I due piloti della NASCAR sono infatti arrivati a prendersi a pugni alla fine della gara mentre uno dei due era intento a fare delle interviste. Le immagini, riprese dalle telecamere dell’Atlanta Motor Speedway hanno immediatamente fatto il giro del mondo.

I due piloti della NASCAR erano compagni di team l’anno scorso

Il litigio è nato a causa di un pit stop dove i due si sono toccati. Hemric ha infatti accusato Gragson di averlo toccato di proposito per danneggiarlo e a fine gara ha deciso di farsi giustizia da solo mentre quest’ultimo era intento a parlare con alcuni giornalisti.

Ora la Direzione Gara ha deciso di convocare per il momento Gragson per avere delucidazioni in merito all’incidente avvenuto in gara. Una volta messo sul piatto tutto poi verranno presi i dovuti provvedimenti per entrambi. Curiosamente i due driver l’anno scorso erano compagni di squadra alla JR Motorsports, chissà che questo astio non sia nato quindi già durante la passata stagione e questo sfogo non sia la deflagrazione di qualcosa covato da lungo tempo tra le parti.

Antonio Russo