Andrea Dovizioso cade e si infortuna: saltano i test con la Aprilia?

Non ci voleva: Andrea Dovizioso vittima di una caduta e di un infortunio durante una gara di motocross. A rischio le prove con Aprilia

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (Foto Ducati)

Brutte notizie per Andrea Dovizioso. Il 34enne pilota di Forlì, che questo weekend stava partecipando a Chieve ad una gara del campionato regionale lombardo di motocross, la specialità alla quale si è dedicato in questa stagione dopo l’addio (forse momentaneo) alla MotoGP, è stato vittima di una caduta.

Nell’incidente, avvenuto nel corso della prima manche, Dovi ha riportato un infortunio. Al momento l’entità non sembra particolarmente grave, anche se l’ex portacolori della Ducati è stato costretto a dare forfait alla seconda manche e si dovrà sottoporre ad accertamenti precauzionali.

Dovizioso riuscirà a salire in sella alla Aprilia?

Proprio pochi giorni fa la Aprilia aveva annunciato di aver stretto un accordo con lui per fargli disputare un test dal 12 al 14 aprile prossimi. Come è ovvio, se le sue condizioni di forma fisica non dovessero essere perfettamente recuperate per quella data, il rischio è che il primo contatto con la Casa di Noale, che potrebbe permettergli di rientrare a tempo pieno nel Motomondiale nel 2022, finisca per saltare.

Al momento è ancora troppo presto per trarre conclusioni definitive da questa notizia: restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti che chiariscano come sta Andrea e se la botta che ha preso oggi avrà conseguenze nel prossimo futuro. Quel che è certo è che il motocross si conferma ancora una volta come una disciplina particolarmente pericolosa.

Ne sa qualcosa lo stesso Dovizioso, che già il 28 giugno scorso si fratturò la clavicola mentre stava partecipando ad una gara sulla pista di Monte Coralli. In quel caso il suo recupero fu rapidissimo, tanto da permettergli di presentarsi regolarmente al via del campionato del mondo di MotoGP (rinviato causa Covid) il 19 luglio successivo.

LEGGI ANCHE —> “Dovizioso-Aprilia, c’è qualcosa di strano”: i dubbi di Marco Melandri

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (Foto Ducati)