Raikkonen su Alonso: “Sempre corretto e pulito in pista”

Kimi Raikkonen sembra conservare un bel ricordo delle lotte in pista con Fernando Alonso, che speriamo di rivedere quest’anno

Kimi Raikkonen (Getty Images)
Kimi Raikkonen (Getty Images)

Kimi Raikkonen e Fernando Alonso hanno infiammato la prima decade del 2000 in F1 con le loro strepitose battaglie. La lotta tra i due parte dal campionato 2005, quando il finlandese diventa l’unico pilota in grado di tenere testa allo spagnolo e alla sua Renault, dominanti in quell’annata orfana di una Ferrari alle prese con problemi di gomme.

I due si sono poi affrontati anche nel pazzo campionato del 2007 dove Alonso, Hamilton, Massa e Raikkonen lottarono punto su punto sino all’ultima gara che poi vide proprio il finlandese laurearsi campione del mondo con la Ferrari (l’ultimo ad oggi a riuscirci).

“Alonso non ha sofferto lo stop”: Raikkonen

Entrambi negli anni successivi hanno lasciato la F1 per poi farvi ritorno ed entrambi non si sono più ritrovati in lotta per il titolo a causa anche di vetture poco competitive. Quest’anno però si ritroveranno nuovamente in pista e siamo certi che ci saranno scintille.

Come riportato da “Marca” però Raikkonen sembra conservare un bel ricordo di Alonso: “Naturalmente in questi anni ci sono state stagioni con più battaglie di altre, ma quando abbiamo combattuto per tutto il campionato è sempre stato giusto e pulito. A volte siamo usciti peggio, altre volte meglio, ma le corse sono così”.

Il finlandese ha poi proseguito: “Fernando torna quest’anno, ma non ha sofferto molto il rientro a due anni di distanza. Non dimentichi come si guida una F1. Prima fai un bel test e tutto torna alla normalità, quindi sono sicuro che Fernando si divertirà”.

Antonio Russo

Alfa Romeo (Getty Images)
Alfa Romeo (Getty Images)